Prossimo incontro

Prima Categoria - Girone G

Valentino Mazzola vs Olympic Salerno

10/12/2022

Casignano

Ultimo incontro

Prima Categoria - Girone G

Olympic Salerno - 0

Pol. Baronissi - 0

Classifica

  • 1. Virtus Junior Stabia 27
  • 2. Rocchese 26
  • 3. Siano Calcio 19
  • 4. Giffonese 17
  • 5. Vico Calcio 17
  • 6. Salerno Guiscards 17
  • 7. Vietri Raito 16
  • 8. Living Sarno 14
  • 9. Montoro 14
  • 10. Valentino Mazzola 11
  • 11. Pol. Baronissi 10
  • 12. Gragnano 10
  • 13. Olympic Salerno 10
  • 14. Atletico Nuceria 5
CAMPIONATO 1A CAT. 2022/2023 - GIRONE G
Classifica 11° giornata.
Prima squadra Juniores Allievi Giovanissimi
  • Atletico Nuceria-Olympic Salerno 0-1. Il guizzo di Scermino vale i primi tre punti in campionato

    29/10/2022

    Si sblocca finalmente la prima squadra dell'Olympic Salerno che sul sintetico di Nocera Superiore conquista la prima vittoria in campionato a discapito dell'Atletico Nuceria. Sono servite sei giornate ai ragazzi di Fabrizio Bucciarelli per festeggiare i tre punti, ottenuti al termine di un confronto combattuto al "Wojtyla" in cui i padroni di casa sono passati dal possibile vantaggio con un rigore fallito alla sconfitta. Prima frazione di marca biancorossa con subito una buona chance per Piccirillo che non riesce a ribadire in rete su angolo dalla sinistra di Pizzi. Nella ripresa i colchoneros passano in vantaggio con Piccirillo che devia in rete una conclusione diretta in porta ma la direttrice di gara annulla per un fuorigioco apparso più che dubbio. L'inerzia della partita potrebbe cambiare al 55' quando l'Atletico Nuceria si guadagna un calcio di rigore per fallo in uscita di Guariglia: dal dischetto si presenta l'elemento di maggior esperienza nel team di casa Simone Mauro ma dagli undici metri la battuta dell'ex Juve Stabia s'infrange sulla traversa. Il finale, così, è tutto di marca Olympic. All'esordio stagionale è Luigi Scermino a trovare lo spunto giusto che vale il decisivo vantaggio, con un preciso destro sul primo palo ad infilare Bruno in uscita. Dopo 6' di recupero il triplice fischio che consente ai delfini di poter finalmente festeggiare. Di seguito cronaca integrale e tabellino: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2022/874

    loading...
  • Olympic Salerno, il successo in Coppa trampolino di lancio per la trasferta di Nocera. Juniores con la Temeraria, eSports in copertina

    28/10/2022

    Un successo ininfluente ai sensi della qualificazione al turno successivo ma trampolino di lancio importantissimo in vista del prossimo turno di campionato. La prima squadra dell'Olympic Salerno trova nell'ultima giornata del girone eliminatorio di Coppa Campania il primo successo stagionale, superando 3-1 in rimonta il Siano Calcio (iniziale vantaggio a firma Liguori) con le reti di Pizzi, Di Ceto ed Amendola. Una bella iniezione di fiducia dopo la sconfitta di domenica in campionato con la capolista Virtus Junior Stabia, utile a preparare al meglio la trasferta di domani pomeriggio (15.30) al "Wojtyla" di Nocera Superiore con l'Atletico Nuceria, compagine ripescata la scorsa estate in Prima Categoria. Galvanizzata dal successo di lunedì con la Pro Sangiorgese, la Juniores Under 19 di mister Roberto Genco è attesa dal secondo match casalingo consecutivo. Il 31 ottobre al "Settembrino" di Fratte sfida alla Temeraria guidata da un'icona ed istituzione del calcio sanmanghese quale Peppe Rega e avversario di grandi ed emozionanti partite ad alta quota negli anni della Promozione. Chiuse, intanto, le iscrizioni al campionato provinciale Under 16 che continua a lavorare sodo agli ordini di Fiorenzo Sica. Sul fronte eSports a fare il punto settimanale è il coach Luigi Delli Venneri: "E' stata una settimana da incorniciare con due vittorie di prestigio in PGS, l'ultima delle quali con il Piacenza che è una realtà affermata ormai da anni anche nel mondo virtuale. Essendo una realtà nuova nel Pro Club ero un po' scettico inizialmente ma allo stesso tempo fiducioso di fare una buona prestazione al di là del risultato per come avevamo impostato la gara. Così è stato ed oltre alla vittoria abbiamo disputato un ottimo incontro al cospetto di una delle migliori squadre. L'unica nota stonata è la sconfitta nella prima giornata nel campionato FVPA dove, visti i precedenti come la vittoria col Piacenza, mi aspettavo e ci aspettavamo di proseguire sulla striscia positiva inanellata. Il bilancio è comunque soddisfacente e positivo, in vista delle prossime analizzeremo con calma gli aspetti andati bene e quelli meno, con l'intento di evitare il ripetersi di alcuni errori". Di seguito il comunicato integrale con le considerazioni di mister Bucciarelli, designazione arbitrale e il programma completo dei prossimi appuntamenti eSports con le dicharazioni complete di Delli Venneri: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2022/873 

    loading...
  • Olympic Salerno, altri due innesti per rinforzare la prima squadra: torna Pivetta, i Romanato raddoppiano. Vittoria di prestigio negli eSports

    26/10/2022

    L'intermezzo della Coppa Campania con il Siano per preparare al meglio la sfida di sabato pomeriggio in campionato sul campo dell'Atletico Nuceria. E' alta la concentrazione in casa Olympic Salerno per invertire il trend delle prime giornate e iniziare la risalita della china. A tal proposito l'organico a disposizione di mister Fabrizio Bucciarelli si rinforza ulteriormente. A puntellare il centrocampo arriva Davide Pivetta, già alla corte di patron Pisapia nella stagione 2014/15 in Promozione e in quella 2017/18 in Prima Categoria. Per l'ex mediano di Vietri Baia, Battipagliese e Axys Val.Sa in Emilia Romagna si tratta di un vero e proprio ritorno al calcio giocato: "Dopo anni di stop ho deciso di tornare a divertirmi. - spiega - Il primo pensiero è stato quello di parlarne con il presidente con il quale ho un ottimo rapporto ed è stato felice di accettare questo mio ritorno. Sin dall'inizio ho trovato uno staff preparato, che secondo il mio punto di vista è un lusso per la categoria, ed un'organizzazione eccellente". Trascorsi importanti anche per Daniele Romanato che raggiunge in squadra il fratello: "Sentivo la necessità di riprendere ritmo e forma e l'Olympic rappresentava la soluzione migliore, per la presenza di Francesco ma anche di un gruppo collaudato che conosco benissimo per averci giocato tanti anni insieme". L'Olympic Salerno è stata protagonista ieri del dibattito incentrato su Sport e Videogame nell'ambito dell'edizione 2022 della rassegna cineculturale "Linea d'Ombra". Il presidente Pisapia, ospite insieme all'ePlayer della Salernitana Emiliano Di Gianni, ha presentato il progetto eSports della società offrendo vari spunti interessanti di riflessione nell'incontro moderato da Mario Petillo. Presente anche il coach della versione virtuale dell'Olympic Salerno Luigi Delli Venneri, reduce dal prestigioso successo 3-0 sul Piacenza nella seconda giornata di Serie B - PGS. Di seguito il comunicato integrale con le dichiarazioni complete di Pivetta, Romanato e Delli Venneri: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2022/872

    loading...
  • Olympic Salerno, la Juniores festeggia il primo successo stagionale. Il progetto eSport sempre più sulla cresta dell’onda

    25/10/2022

    Arriva tra le mura amiche del "Settembrino" di Fratte la prima vittoria della Juniores Under 19 dell'Olympic Salerno. Quello conquistato dai ragazzi di mister Roberto Genco è anche il primo successo stagionale del nuovo corso biancorosso, considerando che la prima squadra è ancora a secco di 3 punti sia in campionato che in Coppa dove chiuderà il suo percorso domani sera ospitando al "Figliolia" il Siano Calcio. Dopo il rocambolesco ko in casa del Salernum Baronissi, c'è aria di riscatto e la partenza razzo contro la Pro Sangiorgese ne è diretta testimonianza. Dopo neanche 10' i salernitani sono già in vantaggio di due reti: sblocca il punteggio Bucciarelli junior con un pallonetto dal limite che scavalca Iuliano in uscita, bissa Di Ceto con una precisa girata su traversone proveniente dalla sinistra. Il match è vivace e gli ospiti di Frallicciardi accorciano subito le distanze con Cesarano con un'azione che ricalca molto quella del raddoppio locale. Nella ripresa l'espulsione di Lambiase costringe i biancorossini alla seconda inferiorità numerica consecutiva dopo quella di lunedì scorso. L'occasione migliore per gli ospiti arriva a 7' dalla fine quando il direttore di gara assegna agli ospiti un calcio di rigore che Zarra magistralmente para a Cesarano tuffandosi reattivamente sulla destra. Sarà l'ultimo brivido dell'incontro che dopo cinque di recupero porta finalmente l'Olympic a festeggiare. Il progetto eSport del sodalizio biancorosso, intanto, resta sulla cresta dell'onda. Dopo la vittoria di prestigio 3-0 sul Piacenza nella seconda giornata del campionato di Serie B targato PGS Italy, nel pomeriggio di martedì 25 ottobre il presidente Matteo Pisapia sarà tra i relatori del meeting "Sport e Videogame" nell'ambito dell'edizione 2022 della kermesse cineculturale "Linea d'Ombra" di cui l'Olympic Salerno e Casa Olympic sono partner. Il dibattito, nel corso del quale sarà presentato il nuovo progetto virtuale della società, avrà inizio alle 17.30 alla Chiesa dell'Addolorata di Salerno con diretta streaming sui canali YouTube e Twich di "Linea d'Ombra". Tra gli ospiti dell'appuntamento introdotto da Franco Cappuccio e moderato dal giornalista salernitano trapiantato a Milano ed esperto del settore Mario Petillo ci sarà l'ex calciatore dilettante ed ora player ufficiale eSport della Salernitana Emiliano Di Gianni. Di seguito cronaca integrale del match Juniores e tabellino: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2022/871

    loading...
  • Olympic Salerno-Virtus Junior Stabia 1-4. Gli ospiti calano il poker alla distanza

    23/10/2022

    Non riesce a sbloccarsi l'Olympic Salerno che cede di schianto alla distanza alla corazzata Virtus Junior Stabia e resta sul fondo della classifica. La discreta tenuta nel primo tempo anche in questo caso non è sufficiente alla giovanissima squadra di Fabrizio Bucciarelli per uscire indenne dal campo. A complicarsi la vita sono proprio i padroni di casa che spianano la strada del vantaggio agli ospiti: pasticcio difensivo tra Prezioso e Guariglia con la sfera che carambola in rete. La reazione biancorossa è decisa ed il pareggio si materializza grazie al rigore trasformato con freddezza da capitan Anastasio. Nella ripresa al primo affondo Varriale addomestica la sfera e dal centro batte Guariglia per il nuovo vantaggio ospite. L'Olympic potrebbe raggiungere il pareggio con una spettacolare torsione aerea di Piccirillo ma è miracoloso Belviso a dire no all'attaccante vietrese. La Virtus triplica con Parlato, lesto ad approfittare della tambureggiante azione di Raffone poi resta in 10 per l'espulsione di Rocchino ma non risentirà dell'inferiorità numerica, sfiorando il poker con il palo colpito da Savarese. I salernitani si sbilanciano ulteriormente e subiscono in contropiede la quaterna ad opera dell'incontenibile Lucarelli che con una gran sortita individuale chiude i giochi sull'1-4 finale. Di seguito cronaca integrale e tabellino: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2022/870

    loading...
  • Olympic Salerno, esame Virtus Junior Stabia per la prima squadra. Storico debutto vincente per il team eSport. Club biancorosso martedì ospite a “Linea d’Ombra”

    21/10/2022

    Si preannuncia un altro week-end ostico in casa Olympic Salerno. La prima squadra biancorossa torna a giocare tra le mura amiche del "Figliolia" per ospitare la Virtus Junior Stabia, seconda forza del girone G di Prima Categoria alle spalle della capolista Rocchese. Un confronto inedito quello in programma domenica mattina (ore 11) tra la compagine allenata da Fabrizio Bucciarelli, reduce dal ko di Giffoni Valle Piana, e quella nata dalla fusione tra la plurititolata scuola calcio Virtus Junior Napoli e lo Stabia Friends, decana del calcio dilettantistico regionale. Una sfida da prendere con le pinze per i colchoneros che si troveranno ad affrontare una squadra con diversi elementi di comprovata esperienza ed altrettanti giovani di spessore. Dopo la rocambolesca sconfitta nel finale nel match d'esordio sul campo del Salernum Baronissi, la Juniores Under 19 di Roberto Genco debutterà in casa al "Settembrino" di Fratte lunedì alle 15.30 per un altro match inedito: avversari di Lambiase e compagni sarà, infatti, la Pro Sangiorgese. Intanto arriva dal mondo eSport la prima vittoria stagionale dell'Olympic Salerno. La squadra di Luigi Delli Venneri ha battuto 3-1 alla sua prima, storica, uscita stagionale nel campionato di Serie B targato PGS Italy lo Stocclub Esports.  L'Olympic Salerno parteciperà anche ai campionati eSport VPG Serie C1 e FPVA Serie B. Restando in tema virtuale, il sodalizio di patron Matteo Pisapia sarà ospite martedì pomeriggio alla kermesse cineculturale "Linea d'Ombra" (appuntamento dalle 17.30 presso la Chiesa dell'Addolorata di Salerno) dove nell'ambito del focus dedicato ai videogames illustrerà ai presenti il proprio progetto. Di seguito il comunicato integrale con designazione arbitrale, le prime parole del coach del team virtuale e altri dettagli: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2022/869 

    loading...
  • Olympic Salerno, sconfitta beffarda per la Juniores all’esordio: il Salernum Baronissi vince allo scadere

    18/10/2022

    Inizia con un rocambolesco ko l'avventura dell'Olympic Salerno nel campionato regionale Juniores Under 19. Al "Figliolia" il Salernum Baronissi s'impone 3-2 al termine di una gara intensa e ricca di colpi di scena. I padroni di casa partono forte e dopo meno di dieci minuti sono già in vantaggio grazie a Ciuci che entra in area e trafigge Zarra poi è Romano ad insidiare la porta difesa dal baby portiere già esordiente in prima squadra. I biancorossini di mister Genco salgono di tono e iniziano a prendere in mano le redini del gioco rendendosi pericolosi con un tiro dalla distanza di Napoletano e un insidioso cross di Paciello con Di Ceto anticipato in extremis da Balzamo. Ancora colchoneros minacciosi da calcio piazzato con la spizzata di Radano pronta ad essere ribadita in rete da Paciello ma è provvidenziale il salvataggio sulla linea della difesa in maglia blue. A 2' dal riposo Romano pesca il jolly con un gran tiro in diagonale che s'insacca all'incrocio dei pali per il raddoppio irnino. Nella ripresa l'Olympic non rinuncia a giocare e accorcia le distanze con Barbarito, il più lesto di tutti a ribadire in rete uno spiovente deviato da Bucciarelli su corner battuto da Di Ceto che due minuti più tardi si mette in proprio, anticipa difensore e portiere in uscita mettendo dentro il 2-2. I salernitani pagano lo sforzo e restano anche in 10 mentre i cambi danno forze fresche alla squadra dell'ex tecnico della scuola calcio biancorossa De Luca: è proprio il neoentrato Danca che, dopo aver fatto le prove generali del goal, al 90' riceve dalla destra e spara al volo da centro area sotto la traversa la rete della vittoria. Di seguito cronaca integrale e tabellino: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2022/868

    loading...
  • Giffonese-Olympic Salerno 2-1. Un goal per tempo premia i nerazzurri

    15/10/2022

    Non riesce a conquistare i primi tre punti stagionali l'Olympic Salerno che esce sconfitta 2-1 dal "Troisi" contro la Giffonese che riprende così a marciare dopo i recenti stop. I nerazzurri passano in vantaggio dopo un quarto d'ora con Carmando che da calcio piazzato infila Scorzelli, all'esordio in campionato tra i pali, nell'angolino basso alla sua destra. La gara offre pochi spunti di interesse, il gioco ristagna a centrocampo e la prima frazione si riassume in un autentico monologo firmato Carmando. L'ex capitano della Temeraria San Mango dopo il goal dell'1-0 sfiora il raddoppio in due nitide circostanze. L'unico sussulto di marca biancorossa con Celenta che spara alto con un diagonale appena entrato in area avversaria. Nella ripresa il leit motiv non cambia, le sostituzioni danno nuovo vigore all'Olympic che, dopo una clamorosa occasione sciupata da Celenta a porta praticamente sguarnita e un tentativo infruttuoso di Di Ceto che trova solo l'esterno della rete, trova il pari grazie alla sortita del neoentrato Romanato. Neanche il tempo di esultare che Munno risolve una concitata azione, spedendo nel sacco il pallone del definitivo successo picentino. Di seguito cronaca integrale e tabellino: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2022/867

    loading...
  • Olympic Salerno, altra trasferta insidiosa con la Giffonese. Al via la stagione della Juniores

    14/10/2022

    Altra ostica trasferta per l'Olympic Salerno che sabato pomeriggio sarà di scena nel rinnovato "Troisi" di Giffoni Valle Piana ospite della Giffonese, retrocessa lo scorso anno dalla Promozione proprio come la Rocchese affrontata domenica scorsa tra le mura amiche. Il pari con i rossoblu, affrontati a viso aperto e tenuti in svantaggio fino a pochi minuti dal termine, deve rappresentare un trampolino di lancio importante per la giovanissima squadra allenata da Fabrizio Bucciarelli che troverà sulla sua strada un'altra compagine esperta (priva dello squalificato Giannattasio) guidata da un tecnico quale Antonio Pessolano dalla tradizione favorevole con i delfini nei combattutissimi precedenti ai tempi di Centro Storico ed Honveed Coperchia. Ultimi precedenti con i nerazzurri risalenti alla stagione 2017/18 proprio in Prima Categoria con due pareggi sia all'andata che al ritorno. Inizierà, invece, lunedì dal "Figliolia" di Baronissi l'avventura della formazione Juniores Under 19 di mister Roberto Genco, ospite dei pari età del Salernum Baronissi dell'ex tecnico della scuola calcio biancorossa Alfonso De Luca (ore 16) per la prima giornata del girone I del campionato regionale di categoria. Originariamente i baby colchoneros avrebbero dovuto affrontare domenica mattina al "Settembrino" il derby con il Centro Storico Salerno ma la rinuncia in extremis della Rocchese ha portato ad una rivisitazione del calendario e di conseguenza a diminuire da 11 a 10 le squadre partecipanti. Di seguito il comunicato integrale con le considerazioni di mister Bucciarelli dopo la gara con la Rocchese, la designazione arbitrale ed il girone completo della Juniores: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2022/866

    loading...
  • Olympic Salerno-Rocchese 1-1. Napodano replica ad Anastasio nel finale

    9/10/2022

    L'Olympic Salerno costringe al pari l'ormai ex capolista Rocchese ma non riesce a strappare i primi tre punti in campionato, collezionando il secondo pari interno dopo quello al debutto con il Siano. Al "Figliolia" di Baronissi, nel remake immediato del match di Coppa Campania di mercoledì a Bracigliano, un tempo per parte decide la partita. Prima frazione a chiare tinte biancorosse con Anastasio protagonista assoluto. Il capitano e numero 10 salernitano mette in seria difficoltà la difesa rossoblu e minaccia la porta di Rossi in due occasioni non trovando per un soffio il bersaglio grosso. Ci riesce al terzo tentativo con un gran destro a giro su cui l'ex portiere dei colchoneros non può nulla. Nella ripresa, l'undici di mister Bucciarelli subisce la pressione della più esperta squadra avversaria. Il forcing finale degli ospiti viene premiato quasi allo scadere quando il neoentrato Napodano, determinante il suo ingresso, va a segno con una calibrata punizione. Nel recupero l'Olympic avrebbe l'opportunità di riportarsi in vantaggio ma il sinistro di Pizzi si perde di poco a lato, decretando la fine delle ostilità. Di seguito cronaca integrale e tabellino: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2022/865

    loading...
  • Olympic Salerno, seconda sfida ravvicinata alla Rocchese per centrare il primo successo

    7/10/2022

    Si ritrovano subito contro a distanza di quattro giorni Olympic Salerno e Rocchese. Dopo il match di mercoledì sera a Bracigliano, valido come seconda giornata del girone 4 del primo turno di Coppa Campania, i colchoneros ospitano domenica mattina (ore 11) sul sintetico amico del "Figliolia" di Baronissi la compagine rossoblu guidata dall'ex portiere di Salernitana e Pescara Lorenzo Prisco e che ha proprio nel suo numero 1 il grande ex di turno di giornata, l'estremo difensore metelliano Sasà Rossi. Nel match della kermesse tricolore ad imporsi è stata la formazione di Roccapiemonte fresca di retrocessione dalla Promozione nonostante l'ottima partenza dei biancorossi, passati in vantaggio con una beffarda conclusione di Di Ceto. Il giovanissimo undici di mister Bucciarelli tiene bene il campo poi paga dazio a due sortite individuali dei padroni di casa che prima pervengono al pari con Nocerino poi ad inizio ripresa siglavano quello che sarà il definitivo 2-1 con una staffilata di Notangelo. L'intento in casa Olympic per la partita di dopodomani è quello di dare continuità alle buone prestazioni offerte, considerando anche il Memorial "Matteo Leone" di martedì scorso, cercando di farle fruttare portando con maggiore cinismo il risultato a casa pur consapevole del valore dell'avversario. Di seguito il comunicato integrale con altri dettagli sulla gara di Coppa e la designazione arbitrale: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2022/864

    loading...
  • Olympic Salerno, biancorossi in campo per ricordare Matteo Leone nel Memorial con Salernitana Primavera e Centro Storico

    5/10/2022

    L'Olympic Salerno ha preso parte martedì pomeriggio, nel giorno di San Francesco, alla seconda edizione del Memorial "Matteo Leone", in ricordo del giovane operatore portuale prematuramente scomparso e fortemente voluto dall'attuale direttore tecnico del settore agonistico dei colchoneros, Peppe Liguori, primo fautore dell'iniziativa. “Mai ti dimenticheremo, sarai sempre nei nostri pensieri e ogni giorno ci mancherà il tuo sorriso, la tua gioia di vivere, l’amore che ci hai donato. La tua più grande eredità sarà l’amore che ci hai donato”, le parole di Liguori. Al triangolare calcistico tenutosi al campo "Volpe" hanno partecipato insieme al sodalizio biancorosso la Salernitana Primavera ed il Centro Storico Salerno, squadra dell'omonimo quartiere di cui Matteo è originario ed a cui lega i più bei ricordi della sua vita. Alla cerimonia inaugurale che ha preceduto il fischio d'inizio hanno presenziato il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli accompagnato dall'on.le Piero De Luca e dall'amministratore delegato dell'Us Salernitana Maurizio Milan insieme ad altri esponenti della vita pubblica e civica salernitana che hanno tributato il loro omaggio alla famiglia Leone, presente al gran completo e capeggiata da papà Emilio. Il club di patron Matteo Pisapia ha ribadito così, ulteriormente, il proprio impegno nel supportare iniziative sociali caratterizzate da fair-play e dove, al di là dell'aspetto ludico e sportivo, ciò che più conta e risalta è lo spirito aggregativo e solidale che accompagna il ricordo di una persona che ha lasciato troppo presto i suoi affetti e le sue passioni. Un impegno condiviso con la Salernitana, rappresentata anche dal team manager Sasà Avallone, e con il Centro Storico Salerno del presidente Gennaro Avino. Il coro "Matteo Vive" ha scandito l'intero pomeriggio che ha visto sugli spalti una nutrita rappresentanza di tifosi e cittadini salernitani. Di seguito il comunicato integrale con i risultati del mini torneo vinto dal Centro Storico: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2022/863

    loading...
  • Vietri Raito-Olympic Salerno 2-1. La doppietta di Criscuoli infligge il primo ko ai biancorossi

    2/10/2022

    Non basta una buona prova soprattutto nel primo tempo all'Olympic Salerno che cede 2-1 all'ostico Vietri Raito e patisce il primo ko in campionato dopo il pari al debutto con il Siano Calcio. L'approccio al match è propositivo da parte dei biancorossi che tengono testa alla più esperta compagine costiera che al 20' passa tra le vibranti proteste ospiti per una più che sospetta posizione di offside di Senatore nell'azione che porta alla conclusione vincente Criscuoli. Cinque minuti più tardi arriva l'immediato pareggio dei giovanissimi colchoneros con un bel colpo di testa di Celetta che anticipa tutti sugli sviluppi di un corner dalla sinistra e impatta alle spalle di Faggiano. La ripresa vivrà su due episodi determinanti: al 7' calibrata punizione direttamente nell'angolino basso di "Sandokan" Criscuoli e personale doppietta per il bomber di Tramonti che non lascia scampo a Guariglia. Con buona personalità l'Olympic prova a regire per l'ennesima volta ma i tentativi di Piccirillo e Celetta sono di facile lettura per la difesa verde ramino. In dieci minuti la partita potrebbe cambiare connotati quando Senatore viene espulso e pochi istanti più tardi la compagine di mister Bucciarelli si guadagna un calcio di rigore: sul pallone si presenta Piccirillo, nativo proprio del comune costiero così come Lambiase, ma Gianfranco Faggiano si distende dimostrando di essere portiere di ben altre categorie e neutralizza la conclusione. Il penalty fallito smonta definitivamente i salernitani che nel finale rischiano di subire il tris in contropiede. Di seguito cronaca integrale e tabellino: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2022/862

    loading...
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011