Prossimo incontro

Prima Categoria - Girone F

Olympic Salerno vs Valentino Mazzola

17/12/2017

Baronissi

Ultimo incontro

Coppa Campania

Olympic Salerno - 3

Athletic Poggiomarino - 3

Classifica

  • 1. Sporting Pontecagnano 25
  • 2. Tramonti 20
  • 3. Giffoni Sei Casali 19
  • 4. Frazioni Unite 18
  • 5. Vignale 2009 17
  • 6. Sporting Audax 16
  • 7. Honveed Coperchia 14
  • 8. Giffonese 12
  • 9. Simone Fierro 11
  • 10. Real Bellizzi 11
  • 11. Valentino Mazzola 10
  • 12. Atletico Ve.Ca 8
  • 13. Olympic Salerno 8
  • 14. Atletico Faiano 8
  • 15. Pol.Baronissi 7
  • 16. Pro Sangiorgese 6
  • 17. Valle Metelliana 4
CAMPIONATO 1A CAT. 2017/2018 - GIRONE F
Classifica 9° giornata.
Prima squadra Juniores Allievi Giovanissimi
  • Olympic Salerno, ultimo impegno casalingo dell’anno contro la Valentino Mazzola. Adibiti stand per la vendita di presepi di cioccolata in favore dell’ANT. Scuola calcio premiata al “Salerno Sport Day”

    15/12/2017

    Dopo il beffardo debutto in Coppa Campania, Vincenzo De Sio si appresta a sedere sulla panchina dell'Olympic Salerno per la prima volta (bis) in campionato domenica mattina alle 10.30 quando i biancorossi, sul sintetico del "Figliolia", sfideranno nel penultimo turno dell'anno la Valentino Mazzola di mister Turco. Un impegno ostico quello che attende Acquaviva e compagni contro un avversario desideroso di riscatto dopo il ko nel derby con l'Honveed. In occasione del match, l'Olympic Salerno rinnova il proprio impegno nel sociale: saranno, infatti, presenti appositi punti vendita dei presepi di cioccolata il cui ricavato è destinato all'ANT,  la più ampia realtà no profit per l’assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore e la prevenzione gratuita. Arbitro dell'incontro sarà il sig. Gabriele Rifatto di Napoli. Week-end intenso per il settore giovanile che ieri, nell'ambito dell'undicesima edizione della kermesse  "Salerno Sport Day", dedicata agli "sport migliori", ha ricevuto il Premio Agostino Arienzo, riservato alla categoria Sport e Vivai. Alla manifestazione, organizzata dall'associazione Salernitana Sporting di concerto con il quotidiano online Sporteconomy presso il Grand Hotel Salerno, ha presenziato una rappresentativa Giovanissimi guidata da mister Alfredo Serritiello, attesa domenica mattina dalla lunga trasferta sul campo del Real Contursi Terme. Reduce dal poker alla Don Bosco, la formazione Allievi Provinciali di Paolo Rossi riceverà domenica alle 10 al "De Gasperi" la visita della forte Assocalcio cui seguirà l'impegno infrasettimanale sul campo della Costa d'Amalfi. Di seguito altri dettagli sulle gare di prima squadra e giovanili, info scuola calcio e piano marketing: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/12/Dicembre/2017/523

    loading...
  • Olympic Salerno, il pari in doppia inferiorità numerica non basta: prima squadra eliminata in Coppa Campania. Settore giovanile: poker per gli Allievi, beffa per i Giovanissimi. Il 2005 Alfonso Amendola Player of the Month della scuola calcio

    14/12/2017

    Non basta il pari raggiunto in doppia inferiorità numerica all'Olympic Salerno per completare la remuntada e conquistare l'accesso ai Quarti di finale di Coppa Campania. A passare il turno, dopo il 3-3 del "Figliolia", è l'Athletic Poggiomarino. Risultato che estromette dalla kermesse tricolore i delfini, ora proiettati a risalire la china in campionato. In un week-end burrascoso, a far sorridere l'Olympic ci pensano gli Allievi Provinciali. La compagine guidata da Paolo Rossi si aggiudica (0-4) il derby del "Bolognese" con la Don Bosco 200. Partono subito forte i biancorossi che colgono un palo con Fasulo e dopo una serie di ripetuti attacchi trovano il varco giusto con l'ispirato De Vivo, lesto nel concretizzare una bella azione corale. L'arrembaggio continua: due volte Fasulo, Caldarelli, Alessandro Pelosi e Bove sfiorano il raddoppio che arriva solo ad inizio ripresa grazie al tap-in di Fasulo. Lo stesso Fasulo è protagonista dell'azione che porta al secondo legno di giornata prima del tris a firma Caldarelli. Nel finale è il neo entrato Farina ad apporre la ciliegina sulla torta al poker. Beffa clamorosa per i Giovanissimi Provinciali: i ragazzi di Alfredo Serritiello sul sintetico del "De Gasperi" vanno sotto 0-2 con i pari età della Neugeburt poi iniziano alla grande il secondo tempo, impattando sul 2-2 prima dell'incredibile controsorpasso ospite nei minuti finali che fissa il punteggio sul 2-3. Protagonista di ben due manite nel campionato Esordienti 2005, Alfonso Amendola è stato premiato dal presidente Matteo Pisapia come Player of the Month della scuola calcio biancorossa. Il bomberino biancorosso, con un Novembre da sogno, è il primo ad aggiudicarsi questo premio ideato nell'anno del decennale del club. Di seguito altre note di cronaca sui match di prima squadra e giovanili, info scuola calcio e piano marketing: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/12/Dicembre/2017/522

    loading...
  • Olympic Salerno, Vincenzo De Sio torna a guidare i biancorossi: l’ex Lazio l’erede di Bove in panchina

    11/12/2017

    Sarà Vincenzo De Sio il nuovo allenatore dell'Olympic Salerno. La decisione del presidente Matteo Pisapia, dopo la risoluzione consensuale del rapporto di collaborazione con Pino Bove, è ricaduta sul tecnico che nella stagione 2015/2016 (da subentrato a Gennaio) sfiorò il miracolo salvezza in Promozione. "Non ho esitato un attimo ad accettare la proposta del presidente - spiega De Sio - Al di là dell'amarezza per una retrocessione immeritata con il mancato raggiungimento dei play-out dovuto a fattori contigenti, sono rimasto legato all'ambiente Olympic apprezzandone professionalità e modus operandi dai più grandi ai più piccoli. Torno, quindi, con entusiasmo e voglia di aiutare la squadra, sperando di ottenere in questo caso il risultato sperato, sfatando anche il tabù Baronissi (già sede delle gare biancorosse in Promozione). Mi metto allo stesso tempo nei panni di ragazzi abituati a lavorare da tempo con mister Bove, all'inizio sarà normale trovarne qualcuno spaesato ma sono persone ed atleti intelligenti, ragion per cui sono convinto lavoreremo bene insieme". De Sio ritrova alcune sue vecchie conoscenze come capitan Acquaviva, Gargano ed i fratelli Pifano: "Conoscere una base della squadra è importante ma non è aspetto fondamentale. Tutti dovremo convergere su un unico obiettivo che è quello di portare l'Olympic alla vittoria settimana dopo settimana". Il debutto bis del neo tecnico colchoneros è previsto mercoledì sera per il ritorno degli Ottavi di Coppa Campania al "Figliolia" con l'Athletic Poggiomarino: i delfini dovranno ribaltare il 3-1 dell'andata in terra vesuviana. Di seguito altri approfondimenti sul neo tecnico, info scuola calcio e piano marketing: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/12/Dicembre/2017/521

    loading...
  • Giffoni Sei Casali-Olympic Salerno 3-0. Biancorossi ancora ko: interruzione consensuale del rapporto con mister Bove

    10/12/2017

    Nuovo crollo esterno dell'Olympic Salerno che resta a bocca asciutta di punti e reti anche al "Giannattasio" di Prepezzano, cedendo al tris d'autore del Giffoni Sei Casali. L'avvio è favorevole ai padroni di casa con Salzano in gran spolvero: prima spara di poco alto dai 25 metri, poi si vede bloccare il tiro a giro da Rossi. Al terzo tentativo è gol: scocca il 10’ quando gli ospiti perdono palla a centrocampo, permettendo a Iacovazzo di ripartire e di servire Salzano che fa secco Rossi con uno splendido tiro mancino. L’Olympic si fa vedere solo al 19’: al termine di un’azione insistita, Andrea Condolucci tira fuori di poco. I ritmi restano alti con il direttore di gara intento ad estrarre il giallo a più riprese nella fase centrale del match. Nel finale di tempo le tegole continuano ad abbattersi violente in casa Olympic: Albini si ferma per un problema muscolare e senza un sostituto di ruolo tocca ad Amato fare il suo ingresso in campo. Nella ripresa l'ex Mazzeo inventa la parabola giusta per spiazzare Rossi. Apicella cerca di replicare anch’egli da palla inattiva, mettendo però a lato. Allo scoccare dell'incontro l'altro ex Bracciante imbecca Minella che in contropiede spiazza Rossi e sancisce il tris finale. Al termine del match, di comune accordo con la società, mister Pino Bove ha deciso di interrompere il rapporto di collaborazione con la prima squadra biancorossa. L'Olympic Salerno rivolge a mister Bove i più sentiti ringraziamenti per l'abnegazione e la professionalità con cui ha lavorato in questo anno e mezzo, toccando l'apice con una serie di risultati positivi con conseguente raggiungimento dei play-off lo scorso Maggio. Di seguito altri dettagli sul match e l'addio del mister, tabellino, info scuola calcio e piano marketing: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/12/Dicembre/2017/520

    loading...
  • Olympic Salerno, a Prepezzano caccia al primo acuto esterno. Roberto Merino ospite del club biancorosso alle sedute d’allenamento

    8/12/2017

    Reduce dal ko interno con la capolista Sporting Pontecagnano, l'Olympic Salerno torna in campo avverso a caccia del primo goal e soprattutto del primo acuto fuori dalle mura amiche. Lo farà domani pomeriggio al "Giannattasio" di Prepezzano, ospite del Giffoni Sei Casali, al termine di una settimana in cui il club biancorosso è finito nell'occhio del ciclone per la presenza al "Figliolia" del fenomeno peruviano Roberto Merino alle sedute d'allenamento di martedì e giovedì. L'ex calciatore di Salernitana e Nocerina, urge precisare, è graditissimo ospite della squadra che dalla sua amichevole presenza e contagiosa simpatia ha tratto beneficio e fatto incetta di morale per ricaricarsi mentalmente ad affrontare le tre ultime sfide di fine anno nel bel mezzo di un periodo particolare della stagione agonistica. La testa è rivolta ora al campo ed in particolare ad un avversario che ha nei ranghi diversi elementi che lo scorso anno con la maglia del Centro Storico superarono i biancorossi tre volte su tre ed ex di spessore quali Iovane, Mazzeo, Bifulco e Giovanni Bracciante, ultimo acquisto del sodalizio picentino al pari dell'ex enfant prodige di Cavese e Paganese Andrea Gioia. Mister Bove potrà fare nuovamente affidamento su Bosco ma dovrà fare a meno per due giornate del portiere Gargano e del difensore Trimarco, appiedati dal giudice sportivo in seguito al "caldo" post gara di domenica scorsa. Arbitro dell'incontro sarà il sig. Mauro Di Martino di Castellamare di Stabia. Di seguito gli impegni delle giovanili, info scuola calcio e piano marketing: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/12/Dicembre/2017/519

    loading...
  • Olympic Salerno-Sporting Pontecagnano 0-1. Episodi ancora fatali ai biancorossi

    3/12/2017

    Un guizzo di Pasquale Viscido consolida il primato dello Sporting Pontecagnano ed infligge un nuovo ko all'Olympic Salerno. Nel gelo del "Figliolia" il match è preceduto come di consueto dal cerimoniale fair play fortemente voluto dal sodalizio biancorosso. Pronti via e la fase di studio iniziale si prolunga per larghi tratti: le due squadre si danno battaglia in mediana, non trovando varchi per creare grossi grattacapi ai due portieri. Nella ripresa le cose si mettono subito male per i padroni di casa che dopo tredici minuti perdono Contente per il riacutizzarsi dell'affaticamento che lo ha tenuto per due settimane lontano dal terreno di gioco. Entra Pederbelli e proprio il centrocampista ex Honveed si rende pericoloso con una conclusione che trova ben piazzato Mazza. L'estremo difensore ospite è bravo a neutralizzare anche il tentativo su calcio piazzato di Apicella mentre è successivamente graziato da Andrea Viscido che non inquadra su traversone dello stesso Apicella. Dopo aver contenuto con maestria gli attacchi locali con Ferrara e Mazza attenti a chiudere ogni varco, lo Sporting si conferma squadra cinica e al 34' colpisce con Pasquale Viscido che sfrutta l'errore di Marano e trafigge di prepotenza Gargano. Il goal spezza le gambe ai delfini, tenuti a galla dal miracolo di Gargano su Lambiase. Nel finale gli ospiti sprecano in contropiede mentre l'assalto salernitano, condotto da De Fato ed Apicella, non porta gli esiti sperati. La differita dell'incontro sarà trasmessa, come di consueto, sui canali Lira Tv: per ulteriori informazioni basterà restare sintonizzati sui canali ufficiali del club biancorosso. Di seguito altre note di cronaca, tabellino, info scuola calcio e piano marketing: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/12/Dicembre/2017/518

    loading...
  • Olympic Salerno, la sfida allo Sporting Pontecagnano apre un dicembre di fuoco. Riposo per Allievi e Giovanissimi

    1/12/2017

    Reduce dal ko nell'andata degli Ottavi di finale di Coppa Campania sul campo dell'Athletic Poggiomarino, l'Olympic Salerno inaugura domenica alle 10.30 sul sintetico amico del "Figliolia" di Baronissi un dicembre cruciale per le sue sorti a medio e lungo termine. La truppa biancorossa riceverà, infatti, la visita della capolista Sporting Pontecagnano, con l'obiettivo di replicare le brillanti prestazioni dello scorso anno che consacrarono di fatto i delfini come bestia nera del rinnovato ed ambizioso sodalizio picentino. Una gara da prendere con il piglio giusto da parte dei ragazzi di mister Bove che, per l'occasione, oltre agli infortunati di lungo corso dovrà fare a meno anche di Fernando Bosco, appiedato per un turno dal giudice sportivo dopo il doppio giallo rimediato a Giffoni sabato scorso. Al cospetto di una squadra di caratura superiore, Albini e compagni sono chiamati ad esprimere il massimo con la convizione di poter uscire a testa alta e vincente dal tour de force che proseguirà poi con gli impegni con Giffoni Sei Casali, Valentino Mazzola e Tramonti senza dimenticare il ritorno di Coppa. Arbitro dell'incontro sarà il sig. Angelo Tisi della sezione di Salerno. Di seguito il punto sulle giovanili, info scuola calcio e piano marketing: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/12/Dicembre/2017/517

    loading...
  • Olympic Salerno, fine settimana trionfale per le giovanili. Prima squadra ko a Poggiomarino nell’andata degli Ottavi di Coppa

    29/11/2017

    Week-end trionfale per il settore giovanile dell'Olympic Salerno che raccoglie in termini di risultati e prestazioni ciò che sta mancando alla prima squadra, sconfitta questa sera all' "Europa" di Poggiomarino nell'andata degli Ottavi di finale di Coppa Campania. Il sigillo finale di Apicella su rigore tiene aperte le porte al ribaltone ai ragazzi di Bove  nel match che si disputerà tra quindici giorni: di Langella su rigore, Landi e Polise le marcature vesuviane (3-1). Morale a mille per gli Allievi Provinciali che dopo la beffa di Nocera Superiore, battezzano con un secco tris il ritorno al "Settembrino". Eppure le cose non si erano messe benissimo per i ragazzi di mister Rossi che dopo aver dilapidato l'impossibile, subivano al primo errore il vantaggio del San Vincenzo Scafati. A rimettere le cose a posto ci pensa capitan Alessandro Pelosi con un fendente che lascia di sasso l'estremo ospite. Nel secondo tempo i biancorossi entrano in campo con l'atteggiamento mentale giusto e dopo cinque minuti si portano avanti grazie a Bove, lesto nello sfruttare al meglio il lavoro del solito Pelosi. Al 20' ci pensa De Vivo, alla quarta rete stagionale, a mettere in ghiacchio il confronto (3-1). Grande performance dei Giovanissimi Provinciali. I biancorossini di Alfredo Serritiello si aggiudicano il derby con la Coscia Football Academy con il punteggio di 0-3. Perfetta l'interpretazione da parte di Santoro e compagni che sbloccano il confronto con Cantilena e poi perforano per altre due volte la retroguardia locale grazie a Lanzetta, autentico rapace d'area. Vittoria a tavolino per gli Esordienti 2005 Opes di Enzo Daniele. Di seguito altri dettagli sulle gare, formazioni, info scuola calcio e piano marketing: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/11/Novembre/2017/516

    loading...
  • Giffonese-Olympic Salerno 0-0. Biancorossi ancora a secco in trasferta

    26/11/2017

    Nuovo pari esterno a reti bianche per l'Olympic Salerno che al "Troisi" di Giffoni Valle Piana non va oltre lo 0-0 con i padroni di casa, riuscendo comunque a strappare il primo punto della sua storia sull'ostico terreno picentino. Confronto spigoloso con emozioni col contagocce nella prima frazione. Meglio il secondo tempo, aperto dal velleitario tentativo di Buonomo. L'ingresso di Tolino conferisce maggiore vivacità alla manovra offensiva nerazzurra ma il primo brivido reca la firma di Fortino che salta due uomini e colpisce in pieno il palo. Sarà l'antipasto di dieci minuti finali ad alta intensità: Bosco reagisce ad uno scomposto intervento avversario e si becca il secondo giallo, lasciando in dieci i delfini. Sul fronte opposto Tolino sciupa da pochi passi poi nel recupero accade di tutto. L'Olympic sfiora il clamoroso colpo grosso con Viscido che conclude a lato anzichè servire il liberissimo Eugenio Condolucci mentre sull'azione successiva Albini salva sulla linea la botta dell'ex Sandrigo. Finisce, così, senza vincitori e vinti con i biancorossi che rinviano nuovamente l'appuntamento con il primo goal e successo esterno. Per i colchoneros ora un tour de force pre-natalizio, inaugurato dall'infrasettimanale di Coppa sul campo dell'Athletic Poggiomarino. Di seguito altre note di cronaca, tabellino, info scuola calcio e piano marketing: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/11/Novembre/2017/515

    loading...
  • Olympic Salerno, a Giffoni Valle Piana caccia alla prima vittoria esterna. Impegni nel capoluogo per le giovanili

    24/11/2017

    Nuovo week-end ricco di appuntamenti per l'Olympic Salerno. La prima squadra biancorossa, reduce dalla sofferta affermazione casalinga con il Real Bellizzi, sarà di scena domani pomeriggio al "Troisi" di Giffoni Valle Piana. I ragazzi di Bove saranno ospiti della Giffonese, desiderosa di riscattare il passo falso di domenica scorsa con la Simone Fierro e riprendere la marcia per riconquistare la Promozione. Proprio in quella categoria risale l'ultimo precedente tra le due formazioni con una vittoria a testa sui rispettivi campi di gioco. Intanto muta la classifica del girone F: un punto di penalizzazione a Real Bellizzi e Valle Metelliana per inadempienze sui tesseramenti relative alla stagione 2014/15. In chiave Coppa Campania, l'Olympic Salerno (priva dello squalificato Andrea Condolucci) sarà impegnata mercoledì prossimo per l'andata degli Ottavi al campo "Europa" contro la locale compagine dell'Athletic Poggiomarino. Caccia al riscatto per gli Allievi Provinciali di Paolo Rossi che domani pomeriggio riceveranno la visita del San Vincenzo Scafati. Dopo la roboante vittoria dello scorso fine settimana con il Grotte di Castelcivita, tornano in "trasferta" i Giovanissimi Provinciali. I babies di Alfredo Serritiello se la vedranno alle 18.30 di domani al "De Gasperi" contro la Coscia Football Academy per la prima stracittadina della stagione. Di seguito altri dettagli sugli impegni di prima squadra e giovanili, info scuola calcio e piano marketing: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/11/Novembre/2017/514

    loading...
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011