Prossimo incontro

Prima Categoria - Girone E

Olympic Salerno vs Sporting Domicella

11/05/2019

Baronissi

Ultimo incontro

Prima Categoria - Girone E

Olympic Salerno - 3

Sporting Domicella - 4

Classifica

  • 1. Sporting Audax 72
  • 2. Honveed Coperchia 72
  • 3. Valle Metelliana 59
  • 4. Olympic Salerno 58
  • 5. Pro Sangiorgese 51
  • 6. Tramonti 47
  • 7. San Vincenzo Unitis 41
  • 8. Banzano 39
  • 9. Atletico Faiano 34
  • 10. Valentino Mazzola 32
  • 11. Intercampania 31
  • 12. Real San Felice 30
  • 13. Lavorate 29
  • 14. San Valentino 25
  • 15. Sporting Domicella 23
  • 16. Victoria Marra 23
CAMPIONATO 1A CAT. 2018/2019 - GIRONE E
Classifica 30° giornata.
Prima squadra Juniores Allievi Giovanissimi
  • Olympic Salerno, prosegue la preparazione della prima squadra: fissate due amichevoli

    13/9/2019

    Prosegue a ritmo serrato la preparazione della prima squadra dell'Olympic Salerno in vista del prossimo campionato di Prima Categoria cui ha formalizzato regolarmente l'iscrizione nei tempi previsti dal regolamento. Volge al termine, infatti, la prima settimana integrale di lavoro del gruppo biancorosso agli ordini di mister Vincenzo De Sio: al gruppo si sono aggregati anche gli ultimi reduci dalle vacanze, subito torchiati dal preparatore atletico Davide Sessa. In chiave tecnico-tattica, i primi esperimenti che il tecnico salernitano proverà saranno effettuati in quel di Capaccio Paestum. Domenica pomeriggio, infatti, a partire dalle 18 i colchoneros saranno ospiti dell'Us Poseidon Licinella per un probante test match contro una delle sicure protagoniste del torneo che verrà. Amichevole fissata anche la settimana entrante quando l'Olympic sarà attesa, come ormai da tradizione, dalla Longobarda Salerno. Di seguito altre news sull'inizio dei campionati ed info scuola calcio: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/9/Settembre/2019/694

    loading...
  • Olympic Salerno, al via la preparazione della prima squadra. I biancorossi festeggiano il dodicesimo anno di attività in un contesto speciale

    5/9/2019

    E' partita ufficialmente ieri sera, sul sintetico del "Figliolia" di Baronissi, la marcia di avvicinamento al prossimo campionato di Prima Categoria della prima squadra dell'Olympic Salerno. Il gruppo biancorosso, radunatosi agli ordini del riconfermato mister Enzo De Sio, ha salutato festosamente la nascita di Riccardo, primogenito di patron Matteo Pisapia e della consorte Rita. Tante ricorrenze, dunque, si susseguono in casa colchoneros che oggi festeggiano il dodicesimo compleanno. Dodici anni di attività culminate con la nascita di un settore giovanile qualificato e in continua ascesa che ha toccato l'apice con l'apertura di Casa Olympic e tanti traguardi di spessore raggiunti negli anni, dalla partecipazione al campionato di Promozione dopo la vittoria dei play-off nel 2013 alla conquista di due Coppe Disciplina di fila nel 2011 e 2012 oltre a tantissime iniziative parallele nel sociale. Numerosissimi i ragazzi salernitani e non solo che in questi anni hanno avuto il privilegio di scendere in campo per il vessillo biancorosso, a disposizione dei tecnici e degli istruttori che anno dopo anno hanno sposato la causa. Tornando alla prima squadra, tra conferme e volti nuovi è stato definito il nuovo staff tecnico che lavorerà in piena sinergia con De Sio: al già annunciato Peppe Salvati, storico capitano del club, ai già noti prof. Davide Sessa (preparatore atletico), Gaetano De Pascale (collaboratore tecnico) e Vincenzo Landi (magazziniere), faranno parte dell'entourage delfino il neo preparatore dei portieri Vincenzo Pagano ed il dirigente Filippo Lamberti. Di seguito altri dettagli ed info scuola calcio: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/9/Settembre/2019/693

    loading...
  • Olympic Salerno, al via gli open day: tutti i dettagli

    26/8/2019

    Avranno inizio domani pomeriggio, martedì 27 Agosto, gli Open Day targati Olympic Salerno in vista della stagione sportiva 2019/2020. Il primo appuntamento, dopo i raduni effettuati nel mese di Luglio ed il Soccer Summer Camp, sull'innovativo manto erboso di Casa Olympic è riservato ai ragazzi nati negli anni 2005-2006 con inizio alle ore 17. Si replica l'indomani (28 Agosto), con la seduta di prova e allenamento riservata alle annate 2003-2004 mentre il giorno 29 ci sarà spazio per i più piccoli (2007-2008). La lunga settimana a tinte biancorosse si concluderà venerdì 30 con un secondo step riservati ai 2005-2006 che affronteranno sia il campionato regionale che quello provinciale di categoria (ore 17-18.30) e anche ai 2003-2004 che invece si cimenteranno nel campionato provinciale Under 17. La settimana successiva, invece, si aprirà il 2 Settembre sempre dalle 17 a Casa Olympic per l'Open Day dedicato ai Pulcini (2009/10/11) mentre i Piccoli Amici (2012/13/14/15) saranno suddivisi tra il giorno 3 ed il 4 tra Casa Olympic ed il centro sportivo Tiki Taka di Fratte che nei mesi invernali ospiterà gli allenamenti al coperto per gli iscritti nati dal 2011 al 2015 mentre per tutti gli altri i 2 due campetti di Calcio a 5 di Casa Olympic verranno coperti con un pallone pressostatico per garantire la costanza degli allenamenti ed il rispetto della programmazione didattica. I corsi avranno ufficialmente inizio il 9 Settembre, cinque giorni dopo l'inizio dell'attività agonistica della prima squadra fissata il giorno 4. Grande novità stagionale: per i nati dal 2003 al 2008 l’iscrizione, oltre al tesseramento, alla visita cardiologica ed alla nuova maglia da gioco, comprenderà lo screen posturale con consulenza gratuita fisioterapica durante l’intera stagione sportiva e, novità della stagione 2019/20 l’esame B.I.A. Un esame di tipo bioelettrico e non invasivo, che permetterà di conoscere la composizione del corpo degli associati e valutarne lo stato nutrizionale. Si tratta di un test tricompartimentale, in quanto individua la massa grassa, la massa cellulare e la massa extracellulare. L’ASD Olympic Salerno è lieta di annunciare, inoltre, il rinnovo della sua affiliazione alla metodologia Coerver Coaching, unico centro tecnico a Salerno! Nato nel 1984 il Coerver è la metodologia di allenamento più diffusa al mondo e si basa sul miglioramento delle capacità individuali e sullo sviluppo del gioco di squadra. L’obiettivo è quello di rendere il calcio uno sport divertente da allenare e praticare. Il referente tecnico sarà il docente internazionale Coerver Raffaele Mazzocchi che supporterà il lavoro dello staff biancorosso per l’intera stagione sportiva: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/8/Agosto/2019/692

    loading...
  • Olympic Salerno, il grande ritorno è realtà: Salvati nuovo collaboratore tecnico della prima squadra

    2/8/2019

    Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano. L'arcinoto ritornello vendittiano è ormai un must per il mondo del calcio, anche su scala dilettantistica. Un ritornello che dipinge alla perfezione quanto materializzatosi in questa settimana tra l'Olympic Salerno ed il suo storico capitano Giuseppe Salvati. 108 presenze ed 89 reti da giocatore, ora una nuova avventura a conclusione di un cerchio e propedeutica ad una seconda vita biancorossa dall'altra parte del campo: "E' un desiderio che si avvera - spiega Salvati - Dopo aver centrato obiettivi storici collettivi ed individuali con la vittoria dei play-off ed il salto in Promozione come punto più alto, le nostre strade si sono divise ma in cuor mio sapevo che un giorno si sarebbero di nuovo incrociate. Già un paio d'anni fa ci fu la possibilità ma alla fine non ebbi modo di lasciare la Simone Fierro e decisi di concludere il campionato lì". Dopo i colchoneros Salvati è stato grande protagonista con le maglie di Atletico Per Niente, Audax e Nuova Neugeburt ed ora smette parzialmente i panni del calciatore per un nuovo incarico: "Ringrazio il presidente Pisapia per avermi ritagliato questo ruolo di collaboratore tecnico su misura - prosegue - Farò da collante tra lo staff tecnico e lo spogliatoio e lavorerò a stretto contatto con mister De Sio, avviandomi così anche a carpire qualche segreto del mestiere visto che in futuro mi piacerebbe allenare, iniziando magari dai giovanissimi di Casa Olympic. Avevo la possibilità di continuare a divertirmi ma priorità familiari e professionali mi hanno indotto a fare un passo indietro e accettare un ruolo più flessibile che, di concerto col mister e la società, posso gestire più facilmente". Di seguito il resto delle dichiarazioni ed info scuola calcio: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/8/Agosto/2019/691

    loading...
  • Olympic Salerno, Viscido carico a mille per la nuova stagione: “Gruppo confermerà il suo valore”

    1/8/2019

    Nello scacchiere di pedine già conosciute che l'Olympic ritroverà a pieno servizio dal prossimo Settembre non ci sono solo Viviano, Anastasio ed Apicella ma anche il bomber faianese Andrea Jr. Viscido. Carico a pallettoni, non si è fermato un attimo durante le vacanze per riprendersi il terreno perduto lo scorso anno a causa del lungo infortunio. "L'anno appena trascorso è stato un tornado di emozioni - esordisce - Sacrifici e cicatrici che resteranno per sempre segnati nella mia mente. Chi vive il calcio come me sa che il raggiungimento di qualsiasi obiettivo arriva con la fiducia in se stessi, con la tenacia e forza di volontà! Grazie a questa mentalità, con grande coraggio sono riuscito a tornare in campo per le ultime 5 partite dopo solo 5 mesi dall'operazione al crociato, superando tutte le aspettative ed i miei limiti, dedicando anche una tripletta al mio amico Alfonso Ragone, mentore ed esempio di vita!". L'ex ariete dell'Atletico Faiano dei miracoli prosegue: "Durante tutta la stagione passata ho trasmesso ai miei compagni questo atteggiamento positivo che ha influito tanto sulla capacità di affrontare la pressione e le partite decisive e ci ha portato a realizzare ben 58 punti non mollando mai nonostante un pessimo avvio di stagione! Il presidente Pisapia in questi 3 anni insieme mi ha trasmesso una passione smisurata per questi colori ed ogni volta che li indosso, ogni volta che entro a petto gonfio nella magnifica struttura di 'Casa Olympic'  è come se sentissi il dovere di onorare il vessillo biancorosso. Il patron ci ha garantito presupposti organizzativi importanti per la nuova stagione, per vincere bisogna curare i dettagli ed è quello che faremo nella prossima stagione". Di seguito il resto dell'intervista ed info scuola calcio: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/8/Agosto/2019/690

    loading...
  • Olympic Salerno, quarto innesto: arriva il jolly Saulle

    30/7/2019

    Non si ferma la campagna di rafforzamento della prima squadra dell'Olympic Salerno. Dall'attacco alla retroguardia, il mosaico ora è quasi completo. Archiviate le presentazioni di Mazzeo, Paolini e Lamberti tocca ora al jolly di fascia con uguale propensione sia difensiva che offensiva Domenico Saulle. Cresciuto nelle giovanili della Nikè per poi passare all'Accademia Salerno che all'epoca inglobava i migliori talenti giovanili del panorama salernitano, Saulle ha poi trovato la sua conformazione tra Eccellenza e Promozione indossando le casacche di Salernum Baronissi, Picciola (vittoria del campionato e titolo gironale Juniores) e Faiano (titolo Juniores). Negli ultimi due anni è stato tra i grandi protagonisti, nonostante qualche infortunio, della cavalcata verso la Promozione dello Sporting Audax: "Ho vissuto la realtà Olympic sempre da avversario soprattutto nell'ultimo biennio in cui entrambe le squadre si sono date battaglia nel derby - spiega il classe '97 - Ma ho sempre ammirato ed apprezzato la serietà ed il modo di intendere il calcio da parte del presidente Pisapia e del suo staff che hanno creato davvero qualcosa di unico a Salerno con una casa di riferimento per l'intero settore giovanile. La prima squadra costituisce la rappresentazione più alta e ha sempre fatto campionati di vertice. L'ambizione del club di alzare l'asticella e la mia di riconfermarmi mi ha indotto a sposare questa causa. Di seguito le altre dichiarazioni ed info scuola calcio: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/7/Luglio/2019/689

    loading...
  • Olympic Salerno, a difesa della porta arriva il talismano Lamberti

    26/7/2019

    Arriva, puntuale, il terzo nuovo innesto per la prima squadra dell'Olympic Salerno. Dopo aver rimpinguato sostanziosamente il reparto d'attacco, le attenzioni del club presieduto da Matteo Pisapia si rivolgono ora alla difesa. Salutato Salvatore Rossi, accasatosi alla Pro Sangiorgese, viene dato ufficialmente il benvenuto ad Alessio Lamberti. L'estremo difensore dall'illustre passato con Cavese e Nocerina, ha accumulato negli anni importanti esperienze sia come preparatore dei portieri di settori giovanili che come goalkeeper di numerose realtà del territorio come Centro Storico, Atletico Per Niente, Buccino, Poseidon, Giffoni Sei Casali ed Honveed: "Ho deciso di accettare la proposta dell'Olympic perchè è quella che ha mostrato un interesse serio e concreto nei miei confronti oltre all'indiscutibile organizzazione societaria ed alla conoscenza con gran parte della squadra con cui ho avuto già modo di giocare insieme tra campionati e tornei". Di seguito il resto delle dichiarazioni ed info scuola calcio: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/7/Luglio/2019/688

    loading...
  • Olympic Salerno, rinnova anche Anastasio: “Riprendiamoci quello perso l’anno scorso”

    25/7/2019

    Prosegue a ritmo serrato la marcia di avvicinamento al prossimo campionato di Prima Categoria per l'Olympic Salerno. Ufficializzati gli innesti di Luca Mazzeo e Lorenzo Paolini nonchè il rinnovo di Simone Viviano ed il ritorno in pianta stabile di Giuseppe Apicella, anche Giuliano Anastasio continuerà a difendere i colori biancorossi. Tornato lo scorso Gennaio a vestire la camiseta biancorossa, il duttile attaccante classe '94 è fortemente convinto a continuare il suo percorso agli ordini di mister De Sio: "Rispetto alla mia prima esperienza con l'Olympic, la scorsa stagione mi sono inserito in un contesto nuovo ma ci ho messo poco ad apprezzare la bontà dei compagni di squadra come ragazzi prima di tutto e poi come atleti accomunati da una grande passione e spirito di attaccamento - spiega - Qualche infortunio ha condizionato il mio rendimento complessivo, il goal nel derby con l'Audax ci aveva fatto annusare i play-off poi purtroppo li abbiamo visti sfumare. Ed è proprio da qui che voglio ripartire, l'obiettivo è riprenderci quello che abbiamo perso e puntare ad alzare l'asticella". Di seguito il resto delle dichiarazioni ed info scuola calcio: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/7/Luglio/2019/687

    loading...
  • Olympic Salerno, dopo un anno e mezzo si rivede Apicella: “La mia più grande sfida”

    24/7/2019

    L'inizio di una nuova era recita il testo del tormentone estivo targato Jovanotti. Un ritornello che può essere tranquillamente traslato e fatto proprio da Giuseppe Apicella. L'attaccante vietrese classe '89, dopo un anno e mezzo abbondante di stop per l'infortunio al crociato con annessa operazione, suda le proverbiali sette camice in compagnia dell'inseparabile compagno di reparto ed avventure Andrea Viscido sul manto erboso di Casa Olympic per farsi trovare tirato a lucido in vista dell'inizio della preparazione al prossimo campionato: "Ringrazio di cuore Andrea per essermi stato sempre di supporto durante la riabilitazione, ringrazio il presidente Pisapia per avermi rinnovato in ogni circostanza la sua fiducia, stima e avermi voluto fortemente trattenere nonostante, mio malgrado, richieste provenienti da categorie inferiori per tornare in campo con loro. A prescindere dalla categoria questo per me rappresenta motivo di orgoglio perchè vuol dire che gli addetti ai lavori non si sono dimenticati di me nonostante l'assenza prolungata dal terreno di gioco". Queste le prime dichiarazioni del bomber dai record superati che prosegue: "Sono da sei anni in questa grande famiglia di nome e di fatto, ne abbiamo vissute tante insieme con due maglie diverse e ci siamo tolti tante soddisfazioni: vorrei che quello che verrà fosse l'anno giusto non solo per toglierci soddisfazioni ma per vincere e festeggiare qualcosa tutti insieme". Di seguito il resto delle dichiarazioni ed info scuola calcio: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/7/Luglio/2019/686

    loading...
  • Olympic Salerno, formalizzato il rinnovo di Viviano: “Mai avuto dubbi, gruppo e organizzazione le nostra forze per raggiungere obiettivi prefissati”

    22/7/2019

    Un atto formale ma fortemente voluto. E' quello che legherà anche per la prossima stagione agonistica il centrocampista Simone Viviano all'Olympic Salerno. Premiato lo scorso 11 Luglio al Gran Galà del Calcio salernitano insieme al compagno di squadra Michele Amato nella Top 11 del girone E del campionato di Prima Categoria 18/19, l'ex talento della Cavese è stato inevitabilmente uno dei fiori all'occhiello della passata stagione ingolosendo anche grazie alle recenti prestazioni al torneo di Santa Teresa diverse realtà di categoria superiore ma di dubbi non ne ha mai avuti: "Abbiamo solo formalizzato una certezza - spiega - Non c'era nessuna intenzione di lasciare questa grande famiglia in cui sono approdato lo scorso anno. Voglio ringraziare il presidente Pisapia per l'impegno e quello che sta realizzando, non solo per noi ma soprattutto per i più piccoli: è qualcosa di unico e noi della prima squadra abbiamo il dovere di portare in alto il nome Olympic". Sull'ultimo campionato disputato: "Rispetto a come siamo partiti è finito molto meglio anche se dopo una grande cavalcata avevamo fatto la bocca ai play-off, interrompendola sul più bello per tanti fattori contigenti. Sicuramente i ripetuti infortuni in alcuni periodi clou non ci hanno aiutato. Da Settembre ci rimboccheremo le maniche per alzare l'asticella e puntare come minimo ai play-off". Di seguito il resto dell'intervista ed il programma open-day della scuola calcio: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/7/Luglio/2019/685

    loading...
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011