Prossimo incontro

Prima Categoria - Girone G

Olympic Salerno vs Cava United

14/04/2024

Baronissi

Ultimo incontro

Prima Categoria - Girone G

Città di Montoro - 3

Olympic Salerno - 0

Classifica

  • 1. Stabia City 66
  • 2. Città di Montoro 62
  • 3. Rocchese 60
  • 4. Siano Calcio 55
  • 5. Living Sarno 53
  • 6. Salerno Guiscards 44
  • 7. Olympic Salerno 35
  • 8. Atletico Nuceria 33
  • 9. Cava United 33
  • 10. Baronissi Calcio 31
  • 11. Fidelis Agro 26
  • 12. Torrione Olympica Cilento 22
  • 13. Atletico San Valentino 18
  • 14. Valentino Mazzola 15
  • 15. Vietri Raito 7
CAMPIONATO 1A CAT. 2023/2024 - GIRONE G
Classifica 26° giornata.
Prima squadra Juniores Allievi Giovanissimi
  • Olympic Salerno, ultima stagionale con il Cava United. Under 16 a Capaccio per il ritorno del primo turno play-off

    12/4/2024

    Ultima uscita stagionale casalinga per la prima squadra dell'Olympic Salerno. Nella penultima giornata di regular season, i colchoneros ospitano al "Figliolia" di Baronissi il Cava United. Il match, nonostante l'obbligo di contemporaneità passato dalle ultime quattro alle ultime due tornate, si disputerà domenica alle 11 non avendo entrambe le squadre interessi di classifica ed essendo al contempo ininfluenti nell'ottica della classifica finale. Archiviato il turno di riposo, i ragazzi di Alfonso Zucaro tengono a chiudere in bellezza una seconda parte di stagione in crescendo e blindare il settimo posto finale nel girone G di Prima Categoria proprio dall'assalto dei metelliani, sotto di due lunghezze ed anch'essi già salvi con ampio anticipo. In campo anche la cantera: ritorno dei Quarti play-off per l'Under 16 di Fiorenzo Sica che deve difendere il 2-0 dell'andata contro l'Us Poseidon sabato alle 15 al "Vecchio" di Capaccio Scalo. Penultima giornata anche per l'Under 17 che domenica alle 17.30 al "Bolognese" sfiderà la Nikè in una classicissima del calcio giovanile salernitano. Chiude il quadro l'Under 14 a 9 lunedì alle 15.30 a Casa Olympic con il Toria. Di seguito il comunicato integrale con le considerazioni di mister Zucaro e la designazione arbitrale: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/4/Aprile/2024/1025

    loading...
  • Olympic Salerno, l’Under 16 battezza i play-off superando la Poseidon. Pirotecnica vittoria per l’Under 17

    12/4/2024

    Inizia col piede giusto l'avventura dell'Olympic Salerno nei play-off del campionato provinciale Under 16. La formazione allenata da Fiorenzo Sica batte 2-0 nell'andata dei Quarti di finale dei play-off l'Us Poseidon incamerando un discreto vantaggio in vista del match di ritorno. La prima frazione è tutta di marca biancorossa con la prima grande occasione sui piedi di Sica imbeccato da Iannaco. I due invertono i ruoli e stavolta è il numero 2 ad avere la palla giusta ma non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. Ancora colchoneros pericolosi con lo spiovente dalla trequarti di De Domenico sulla testa di Iannaco, pallone di poco a lato. Nella ripresa il leit motiv dell'incontro non cambia. Una provvidenziale uscita di D'Angelo frena la galoppata di Sica che poi riesce ad infrangere il muro cilentano al 19': salta netto un avversario e da posizione defilata piazza la sfera sotto la traversa per il vantaggio salernitano. Bravo poi Giglio ad opporsi al tentativo ospite di Vasta ed a quello di Alfano che da posizione ottimale calcia troppo centralmente. I ragazzi di Sica sono concentrati e trovano il raddoppio con Russo, appena entrato, lesto in spaccata a battere il portiere dal limite dell'area piccola. Torna subito al successo l'Under 17. La squadra di Alfonso Zucaro piega la Pollese con un pirotecnico 4-3. Dominio dei delfini nella prima frazione. Sblocca Manicatori, sarà lo stesso ex SC Primavera a trovare il raddoppio finalizzando. Prima della pausa c'è tempo il tris locale con il penalty trasformato da Trimarco. Ad inizio ripresa, dopo un duplice intervento risolutivo di Avallone, l'Olympic cala il poker con un nuovo penalty, stavola realizzato da Campione. I ritmi poi si abbassano ed i gialloneri accorciano sensibilmente le distanze con la doppietta di Lupo inframezzata da Calaspro. Di seguito cronache integrali e formazioni: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/4/Aprile/2024/1024

    loading...
  • Olympic Salerno, l’Under 17 scivola a Palomonte. Under 16 ai play-off con la Poseidon. Vola l’Under 14

    5/4/2024

    Nella settimana che ha preceduto la breve sosta pasquale sono scese in campo tre delle principali rappresentative del settore giovanile dell'Olympic Salerno. Si interrompe la marcia dell'Under 17 di Alfonso Zucaro che al "San Biagio" cede 5-2 al Real Palomonte. Passata la sfuriata iniziale col goal di Giannattasio, i padroni di casa si riorganizzano e trovano il pari con la zampata di Massa su azione d'angolo. Nella ripresa avvio da dimenticare per i biancorossini che nel giro di 10' subiscono tre reti con l'incornata di Galdieri seguita dal bis di Massa che completa la tripletta personale. Nel finale Ferri accorcia le distanze ma in contropiede Grossi chiude definitivamente i conti per la squadra di Moscariello. Sconfitta ininfluente per l'Under 16 di Fiorenzo Sica che nel prossimo week-end comincerà i suoi play-off con la doppia sfida all'Us Poseidon, terza classificata nel girone B a seguito degli scontri diretti che hanno premiato il Giffoni Salvatore Anselmo al secondo posto dietro la Calpazio. Nell'ultimo turno, al cospetto di un Assocalcio Terzo Tempo infarcito di elementi militanti nel campionato regionale, i baby colchoneros reggono inizialmente per poi cedere il passo ai combattivi padroni di casa che s'impongono 5-1. Sica replica a Di Donato ma il primo tempo si chiude sul 3-1 per via della prodezza da fuori area di Scarpetta che spara sotto la traversa e del rigore di Abidi. Nel finale l'Assocalcio archivia la pratica con la doppietta di Marino. Larghissima, infine, l'affermazione dell'Under 14 a 9 di Fulvio Riganti che batte 13-0 gli Aquilotti Irno: a segno cinque volte Elia, quattro Ciaravolo, tre Petrone ed una Santoro. Di seguito cronache intetgrali e formazioni: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/4/Aprile/2024/1023

    loading...
  • Città di Montoro-Olympic Salerno 3-0. I colchoneros mettono i bastoni tra le ruote agli irpini poi cedono nella ripresa

    28/3/2024

    Turno infrasettimanale avaro di emozioni per l'Olympic Salerno che cede 3-0 al Città di Montoro nel suo terzultimo impegno stagionale. Tra infortuni, squalifiche ed indisponibilità lavorative, mister Zucaro rivoluziona la squadra vittoriosa nel derby domenicale con la Salerno Guiscards concedendo l'esordio da titolare ai babies Morbegno e Filodoro. Non demerita comunque la compagine biancorossa al cospetto degli irpini, assetati di punti per tenere vive le chance di promozione diretta. La prima occasione è di marca salernitana con Truono che, solo in area, non trova la porta. Immediata reazione montorese con D'Urso il cui colpo di testa è provvidenzialmente deviato in angolo da De Sio. Pochi istanti più tardi si sblocca il match grazie a capitan De Stefano che su corner dalla sinistra inzucca alle spalle dell'estremo difensore ospite. Lo svantaggio non scompone i colchoneros che continuano a macinare gioco: Sica va vicinissimo al pari con un'incornata che dà l'illusione ottica del goal ma la sfera carambola sul fondo accarezzando l'esterno rete. Decisivo poi l'intervento di Della Rocca che si supera opponendosi al tiro al volo di Apicella destinato ad insaccarsi alle sue spalle. I delfini meriterebbero il goal ma nella ripresa soffrono la maggiore cattiveria agonistica dei locali che chiudono i conti con D'Urso e Russo. L'Olympic abbassa ulteriormente l'età media con l'ingresso di De Chiara, Scalea, Argento e Califano ed il match scivola via senza ulteriori sussulti. Di seguito cronaca integrale e tabellino: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/3/Marzo/2024/1022

    loading...
  • Olympic Salerno-Salerno Guiscards 2-0. Doppio Altimari manda in estasi i colchoneros: il derby è biancorosso

    24/3/2024

    Altimari bum bum ed il derby stavolta è biancorosso. La doppietta del bomber vietrese tiene viva la corsa al trono di capocannoniere e decide la stracittadina del "Figliolia" al termine di un confronto bloccato, deciso da due episodi. Prima frazione avara di grosse emozioni. Quando tutto lasciava presagire un intervallo a reti inviolate, sugli sviluppi di un corner Abate spizza il pallone di testa nel groviglio in mezzo all'area ospite, nella confusione generale l'arbitro ravvisa un tocco di mano ed assegna la massima punizione all'Olympic (che ne aveva reclamata un'altra in avvio per una presunta deviazione col braccio dell'ex Ciardiello): dal dischetto si presenta lo specialista Altimari che fa secco Tancredi. Nella ripresa gli animi si surriscaldano. I ragazzi di Zucaro fanno leva sulla cerniera difensiva Delle Donne-Imperiale, impeccabili, e colpisce di rimessa. Un'errata lettura difensiva consente a Caldarelli di sgroppare sulla corsia di destra e offrire con un traversone morbido l'assist perfetto per l'imperioso colpo di testa di Altimari che gonfia la rete e raddoppia. Lo stesso Caldarelli poi termina anzitempo il match per un vivace battibecco e qualche spintone di troppo con De Dominicis che induce l'arbitro ad estrarre il doppio rosso diretto. L'inferiorità numerica suona come il definitivo colpo del ko per la Salerno Guiscards che continua a provarci con un bel tiro al volo di Contente sul fondo, Barbato imbeccato dallo stesso Contente ed il tentativo a colpo sicuro dell'ennesimo ex Bosco su cui si immola Delle Donne. Di contro prima Saulle poi Bracciante solleticano la reattività di Tancredi prima del triplice fischio finale che fa scorrere i titoli di coda sul 2-0. Di seguito cronaca integrale e tabellino: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/3/Marzo/2024/1021

    loading...
  • Olympic Salerno, super derby al “Figliolia” con la Salerno Guiscards. Ultima di regular season per l’Under 16

    22/3/2024

    Si giocherà la Domenica delle Palme, con fischio d'inizio anticipato alle 11 sul sintetico del "Figliolia" di Baronissi, l'attesissimo derby salernitano valevole per la 11a giornata di ritorno del girone G del campionato regionale di Prima Categoria tra Olympic Salerno e Salerno Guiscards. Due filosofie avveniristiche e tanta passione accomunano i sodalizi presieduti da Matteo Pisapia e Pino D'Andrea che si sono affrontati di recente anche in campo virtuale, con la vittoria dei colchoneros nel torneo eSport della LND. Entrambe le squadre arrivano all'appuntamento con l'obiettivo principale stagionale raggiunto ma la stracittadina offre da sola stimoli e motivazioni per uscire vincitori dal terreno di gioco, in particolare i biancorossi vogliono riscattare il beffardo 2-1 dell'andata a Casignano. A mettere ulteriore pepe all'incontro la presenza nella squadra allenata da Dario Guadagno di numerosi ex di turno che hanno segnato la storia recente dei colchoneros, molti dei quali accomunati dal fervido ricordo del compianto Alfonso Ragone. Chiuso il campionato Juniores con la conquista della Coppa Disciplina, scenderanno regolarmente in campo le altre formazioni giovanili. Ultima giornata prima dei play-off per l'Under 16 di Fiorenzo Sica che lunedì alle 15.30 a Baronissi affronta l'Assocalcio Terzo Tempo. Nello stesso giorno ed in contemporanea l'Under 17 è attesa al "San Biagio" dal Real Palomonte mentre a Casa Olympic alle 15.30 l'Under 14 a 9 di Fulvio Riganti se la vedrà con gli Aquilotti Irno. Di seguito il comunicato integrale con la designazione arbitrale: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/3/Marzo/2024/1020                                                                                        

    loading...
  • Olympic Salerno, la Juniores chiude con un’altra Coppa Disciplina. Under 16 ai play-off da seconda, l’Under 17 vince ancora

    21/3/2024

    Ultime battute di regular season per i campionati giovanili regionali e provinciali. Si è disputata lunedì l'ultima giornata del campionato Juniores che ha visto l'Olympic Salerno, sconfitta dal Giffoni Sei Casali, evitare il cucchiaio di legno nel girone H e soprattutto, al termine di un percorso di crescita di un gruppo quasi prettamente sotto età, conquistare la Coppa Disciplina. Si tratta del secondo titolo in tre anni che conferma una delle prerogative principali del club di patron Matteo Pisapia, ossia fair-play a prescindere dal risultato. Vince ancora l'Under 17 che al "Figliolia" ha la meglio 2-1 sullo Sporting Sala Consilina. Vantaggio ospite realizzato da Felice D'Alto dagli undici metri. La squadra di Zucaro non si scompone e trova finalmente il pari con l'inzuccata di Giannattasio. Ad inizio ripresa il match si capovolge definitivamente grazie al penalty trasformato da Trimarco. Torna subito al successo e con un turno d'anticipo sigilla il secondo posto nel girone A l'Under 16 di Fiorenzo Sica che può guardare con fiducia ai play-off che avranno inizio dopo Pasqua. I biancorossini battono 6-1 l'Alba Cavese. Il vantaggio è opera di Maresca poi arriva il bis con Lambiase. Il numero 10 biancorosso si mette poi in proprio con una bordata dalla distanza che vala il 3-0. Nella ripresa accorcia subito l'Alba Cavese con Salsano ma l'Olympic è in palla e Lambiase va di tripletta di nuovo da fuori area a giro. Il pokerissimo lo griffa Iannaco che non ha problemi ad insaccare su traversone basso di Sica che troverà poi la meritata gioia del goal smettendo i panni di assistman ed indossando quelli da bomber con un missile sotto la traversa dalla distanza che chiude i giochi. Di seguito cronache integrali e formazioni: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/3/Marzo/2024/1019

    loading...
  • Baronissi Calcio-Olympic Salerno 3-3. Pari pirotecnico al “Figliolia”, Altimari controrimonta gli irnini

    18/3/2024

    Termina di nuovo in parità (3-3) l'atteso derby del "Figliolia" tra Baronissi Calcio ed Olympic Salerno. Nella prima frazione irnini avanti con la bordata dalla distanza di Lettieri che attraversa una selva di gambe e si spegne alle spalle dell'estremo difensore avversario. L'undici di Zucaro reagisce e perviene al pari con Altimari, lesto nel superare Apicella in uscita con un preciso diagonale ben imbeccato in verticale. Ad inizio ripresa l'attaccante vietrese raddoppia trasformando un calcio di rigore che non scompagina i piani dei granata a cui, infatti, basta un minuto per pareggiare con il sinistro di Galdi che capitalizza al meglio una rapida ripartenza. Sulle ali dell'entusiasmo il Baronissi si riversa in avanti e trova il vantaggio grazie all'ex De Rosa, già a segno all'andata. Sorpassata la mezz'ora, l'Olympic completa la controrimonta con il solito Altimari che fa 25 centri stagionali e tripletta di giornata con un gran tiro ad incrociare sul palo opposto che non lascia scampo ad Apicella. Di seguito cronaca integrale e tabellino: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/3/Marzo/2024/1018

    loading...
  • Olympic Salerno, con il Baronissi il primo di due derby consecutivi. Ultima uscita per la Juniores, Under 17 e 16 per migliorare la classifica

    15/3/2024

    Archiviato il rotondo successo con il Vietri Raito, per la prima squadra dell'Olympic Salerno si spalancano le porte di due derby consecutivi, entrambi sul sintetico del "Figliolia". Il primo, da calendario in trasferta, contro il Baronissi Calcio andrà di scena questo sabato alle ore 15. Sfide che non hanno bisogno di ulteriori incentivi e che tutti vogliono giocare per vincere. Gli irnini degli ex De Rosa, Lamberti e Cretella, reduci dal pesante stop in casa del Città di Montoro, devono ancora chiudere la pratica salvezza diretta ed hanno già dimostrato all'andata (match agonisticamente intensissimo conclusosi sull'1-1) di essere squadra ostica capace di dar fastidio. Ultima giornata di campionato per la Juniores che lunedì (ore 17) chiuderà la stagione a Prepezzano, stavolta da ospite, contro il Giffoni Sei Casali. Domenica alle 15 al "Figliolia" l'Under 17 riceve lo Sporting Sala Consilina per alzare l'asticella in vista del rush finale mentre alle 9 sullo stesso campo l'Under 16 di Fiorenzo Sica riceve l'Alba Cavese in un match importante per arrivare nel miglior piazzamento possibile ai play-off. In campo alle 16 a Nocera Superiore l'Under 14 a 9 di Fulvio Riganti che se la vedrà con l'Aurora Bisogno Infinity. Da segnalare, infine, il successo della squadra eSport con la Salerno Guiscards (2-4) nel derby virtuale che anticiperà quello reale di settimana prossima tra le rispettive prime squadre.  Di seguito il comunicato integrale con le considerazioni di mister Zucaro e la designazione arbitrale: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/3/Marzo/2024/1017

    loading...
  • Olympic Salerno, largo successo per l’Under 17. La Juniores sfiora il pari, Under 16 ko con la Nikè

    14/3/2024

    Si avvia alla conclusione la regular season dei campionati giovanili regionali e provinciali. Penultimo turno per il torneo Juniores che ha visto l'Olympic Salerno andare vicina al quarto punto stagionale nell'ultima uscita casalinga. Il Cava United passa a Prepezzano (1-2) ma non demeritano i biancorossi che trovano con Manuel Carbone il pari dopo l'iniziale vantaggio ospite di Giuseppe Senatore. Allo scadere della prima frazione United di nuovo avanti con l'inzuccata di Pierpaolo Amore poi nella ripresa (esordi per gli Under 16 Iannaco e Buono) l'occasione più nitida per il pari è di nuovo per Ferri. Continua a veleggiare nei piani alti nel girone unico l'Under 17 che batte 5-2 La Cilentana Sport. Nell'arco di 10' Olympic già sul doppio vantaggio con un tirocross dai 30 metri di Pascarelli che sorprende il portiere ed il rigore trasformato dal rientrante Trimarco. Magliano accorcia sempre dagli 11 metri ma è di nuovo Trimarco a triplicare per i locali, addomesticando un pallone sporco e spedendolo nell'angolo. Il poker è a firma Argento che vince un rimpallo in area e deposita in rete per poi fallire il terzo rigore di giornata. Il riscatto è dietro l'angolo: Argento salta tre avversari e poi dal limite si esibisce in un tiro a giro alla Insigne che termina all'incrocio per il 5-1. Nella ripresa goal della bandiera ancora di Magliano in contropiede. Si deciderà alle ultime battute la griglia play-off del campionato Under 16. Spreca un primo bonus importante per un piazzamento migliore ma resta saldamente nelle zone che contano la squadra allenata da Fiorenzo Sica che incappa in una giornata storta cedendo 4-1 alla Nikè nel derby. Eppure sono i biancorossini a sbloccare il match con un gran goal di Lambiase che aggancia la palla su lancio lungo dalle retrovie e di potenza insacca. Nella ripresa i colchoneros falliscono ghiotte occasioni con Imparato, Russo, Buono e Sica ed in contropiede i gialloblu di Peppe Albini la chiudono nell'ultimo quarto d'ora con doppio Vitale e Capo dopo il precedente pareggio di Romano. Di seguito cronache integrali e formazioni: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/3/Marzo/2024/1016

    loading...
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011