Prossimo incontro

Prima Categoria - Girone F

Atletico Pagani vs Olympic Salerno

31/10/2020

San Marzano sul Sarno

Ultimo incontro

Prima Categoria - Girone F

Angri City - 0

Olympic Salerno - 1

Classifica

  • 1. Atletico Pagani 3
  • 2. Fidelis Agro 3
  • 3. Vietri Raito 3
  • 4. Angri City 3
  • 5. Lavorate 1
  • 6. Sant'Egidio 1
  • 7. Pol.Baronissi 1
  • 8. F3 Nuceria 1
  • 9. Olympic Salerno 1
  • 10. Tramonti 1
  • 11. Macchia 0
  • 12. Cava United 0
  • 13. Valentino Mazzola 0
  • 14. Sporting Pagani 0
CAMPIONATO 1A CAT. 2020/2021 - GIRONE F
Classifica 1° giornata.
Prima squadra Juniores Allievi Giovanissimi
  • Angri City-Olympic Salerno 0-1. Mazzeo segna, Gargano para: biancorossi corsari al “Novi” con i ritorni di fiamma Salvati e Iovane

    24/10/2020

    Con una settimana di ritardo l'Olympic Salerno fa il suo esordio in campionato e lo fa nel migliore dei modi, sbancando di misura il "Novi" di Angri. Al cospetto del quotato Angri City, i biancorossi si presentano con il giusto atteggiamento mentale ed alcune novità in termini di organico che daranno anche il loro contributo al successo nel corso della ripresa. Nella giornata di venerdì, infatti, si sono materializzati due ritorni di fiamma per i colchoneros: lo storico capitano Giuseppe Salvati (lo scorso anno passato al Salerno Guiscards dopo aver iniziato da giocatore-collaboratore tecnico di De Sio) ed il terzino Matteo Iovane che ritrova i delfini dopo le vincenti esperienze con Honveed e Pro Sangiorgese. In panca anche il bomberino svezzato dalla cantera biancorossa Michele Calore, in forza alla Juniores di Rossi. Il match si sblocca nel secondo tempo. Nella ripresa bastano dieci minuti ai ragazzi di Corbo per passare in vantaggio: traversone di Condolucci, ingenuità dei centrali dorici e Mazzeo non perdona trafiggendo De Marinis. Qualche istante più tardi Olympic in dieci per il doppio giallo comminato a Viviano e ghiotta occasione per il City di pervenire al pari. Un intervento apparso involontario di Condolucci in piena area, induce il direttore di gara ad assegnare la massima punizione ai padroni di casa. Dal dischetto si presenta Zarra ma Gargano lo ipnotizza. Di seguito la cronaca integrale ed il tabellino: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2020/772

    loading...
  • Olympic Salerno, trasferta ad Angri per la prima squadra. Slitta l’inizio del campionato Juniores

    23/10/2020

    Salvo ulteriori imprevisti dell'ultim'ora, il campionato della prima squadra dell'Olympic Salerno inizierà (da vedere se e come continuerà vista la situazione generale) dalla trasferta di sabato pomeriggio sul campo dell'Angri City (fischio d'inizio alle 15.30 al "Novi"). La compagine dorica, neopromossa, ha iniziato il proprio cammino nel girone F di Prima Categoria superando con punteggio tennistico il Macchia nella gara inaugurale disputata domenica scorsa a Montecorvino Pugliano nel mentre i colchoneros osservavano un turno di riposo forzato causato dal rinvio della sfida con il Tramonti. Mister Corbo ha provato a tenere alta la concentrazione dei suoi in vista di quella che si preannuncia una sfida di alto spessore, considerando l'esperienza e la qualità del team angrese che vanta nel proprio organico elementi di grossa caratura ed esperienza. Intanto proseguono gli allenamenti a Casa Olympic della formazione Juniores guidata da Paolo Rossi che nelle ultime settimane ha disputato alcuni test amichevoli come quello con i pari età del Centro Storico. L'inizio del campionato, sempre causa Covid, è stato rinviato al momento al primo week-end di novembre con conseguente slittamento anche della composizione di gironi e calendari. Di seguito il testo integrale del comunicato: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2020/771

    loading...
  • Olympic Salerno, debutto interno in campionato: al “Figliolia” arriva il Tramonti

    16/10/2020

    Si parte, se e come andrà a finire il campionato non è dato sapersi ma almeno il pallone tornerà finalmente a rotolare sul prato verde. Sarà il Tramonti il primo avversario dell'Olympic Salerno nel campionato regionale di Prima Categoria, girone F, stagione 2020/21. Un incontro cui i colchoneros hanno ormai fatto l'abitudine negli ultimi anni così come la consapevolezza del valore della compagine gialloverde, avversario da prendere sempre con le pinze e forte di un organico collaudato integrato da giovani vogliosi di mettersi in mostra. Dopo l'antipasto offerto dal primo round di Coppa Campania che ha sancito anche l'esordio ufficiale di Roberto Corbo sulla panchina biancorossa, ad ormai otto mesi di distanza si ritorna a respirare aria di regular season al "Figliolia" di Baronissi con fischio d'inizio fissato alle 17.30. Il giovane tecnico, oltre all'acciaccato Amato, dovrà fare a meno per il suo debutto bis di capitan Acquaviva, Apicella e Buonomo che dovranno scontare la squalifica rimediata dopo il match perso 3-2 con l'Sc Striano lo scorso marzo, quella che in fin dei conti è stata l'ultima partita prima del lockdown visti i successivi rinvii delle sfide con Parco Aquilone e Pol.Baronissi e la conseguente sospensione definitiva del torneo. Di seguito i precedenti ed il testo integrale del comunicato: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2020/770

    loading...
  • Olympic Salerno-Prepezzanese 1-0. Il solito Mazzeo decide il primo round di Coppa Campania

    11/10/2020

    Va all'Olympic Salerno il primo round della gara valida per il turno preliminare della Coppa Campania riservata alle compagini di Prima Categoria. Buona, dunque, la prima per Roberto Corbo alla guida dei colchoneros di patron Pisapia che superano di misura una tignosa ma quasi mai pericolosa Prepezzanese. Il pallino del gioco è di pubblico dominio dei biancorossi che nella frazione iniziale sfiorano il goal soprattutto con i ripetuti tentativi dalla distanza di Viviano che trova sulla sua strada anche l'accorto Scorzelli. I picentini provano a farsi vivi con azioni di rimessa imbastite da Tastardi ma le occasioni più evidenti sono ancora di marca locale con Viscido, Contente e Mazzeo. Nella ripresa il leit motiv non cambia, la girandola di cambi porta il match in equilibrio fino all'84' quando il neo entrato Apicella serve un cioccolatino a Mazzeo che a portiere ormai battuto non ha difficoltà ad insaccare il goal del meritato e definitivo vantaggio. L'Olympic Salerno, intanto, debutterà (Covid permettendo) in campionato il prossimo fine settimana ospitando al "Figliolia" di Baronissi il Tramonti. Non ci sarà la sfida alla Prepezzanese anche in regular season in quanto i giffonesi sono inseriti nel girone G. Altre avversarie di Avagliano e compagni saranno le neopromosse/ripescate Vietri Raito, Cava United, Fidelis Agro, F3 Nocera, Sant'Egidio, Sporting Pagani, Angri City e Macchia insieme alle già note Lavorate, Valentino Mazzola e Pol.Baronissi più l'Atletico Pagani proveniente da un altro raggruppamento. Di seguito il tabellino: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2020/769

    loading...
  • Olympic Salerno, la Coppa Campania apre la nuova stagione. Tesserati Naddei, Giordano e Traorè

    9/10/2020

    Inizierà dalla Coppa Campania la stagione ufficiale dell'Olympic Salerno versione 2020/21. Una stagione che nasce tra mille incertezze legate all'evoluzione della pandemia da Covid-19 ma che, almeno per il momento, consente in buona parte la disputa di gare ufficiali. Al "Figliolia" di Baronissi, con inizio fissato alle 17.30, i colchoneros del neo tecnico Roberto Corbo sfideranno nella gara valevole per il primo turno eliminatorio della kermesse tricolore la Prepezzanese. Si tratta di una sfida inedita tra le due compagini con i picentini al secondo anno di fila iscritti al torneo di Prima Categoria. L'incontro sarà disputato, ovviamente, a porte chiuse e secondo i rigidi protocolli previsti per il contrasto alla diffusione del Coronavirus. Intanto, sempre con un occhio di riguardo alla sicurezza, si è andata completando la preparazione pre-campionato dei biancorossi in cui si sono messi in evidenza alcuni elementi dell'Under 19 biancorossa. Sul fronte mercato, tre i volti nuovi che completano l'organico della prima squadra. Si tratta dell'estremo difensore Gabriele Naddei, vecchia conoscenza dell'Olympic all'epoca della Promozione; del centrocampista Gigi Giordano reduce da importanti esperienze con Atletico Per Niente, Buccino, Us Poseidon ed Honveed e del colored classe 2003 Moussa Traorè. Una storia da raccontare quella del centrocampista ivoriano proveniente in prestito dalla Cavese: la fuga dal paese d'origine in guerra, lo sbarco a Salerno grazie ad una Ong, l'affido alla comunità alloggio “Porta di Mare”, gestita dalla Cooperativa Sociale “Il Villaggio di Esteban” e poi la grande occasione di coltivare la sua passione per il calcio prima con la Millenium e poi con il settore giovanile degli aquilotti. Una bella storia a lieto fine che continuerà con il delfino scolpito sul petto. Di seguito le dichiarazioni di mister Corbo: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/10/Ottobre/2020/768

    loading...
  • Olympic Salerno, blindato l’attacco. Il bilancio della prima settimana di preparazione

    14/9/2020

    Alle soglie della seconda settimana di preparazione, la prima squadra dell'Olympic Salerno prosegue la tabella di marcia tracciata da mister Roberto Corbo: "Siamo partiti con un po' di anticipo rispetto ad altre compagini di pari categoria - ha spiegato il neo trainer biancorosso - Voglio avere il tempo di organizzare un lavoro programmatico e metodico senza lasciare nulla al caso. La squadra risponde presente, i ragazzi si stanno impegnando e sacrificando ma quel che più mi lascia fiducioso è il clima di entusiasmo e voglia di fare che si respira nonostante le incognite legate alla ripartenza dei campionati". Un gruppo ormai collaudato che nei giorni scorsi ha riabbracciato Antonio Gargano e che punterà sulle stesse bocche di fuoco della scorsa stagione. Il presidente Pisapia, infatti, ha tenuto a ribadire l'incedibilità di Mazzeo ed Apicella: "E' impensabile - ribadisce il massimo dirigente - la loro militanza in una squadra diversa dall'Olympic. Sono blindati nella maniera più assoluta e seppur avessi avuto richieste di cessione le avrei rispedite al mittente". Carico come una molla è proprio l'attaccante originario di Vietri sul Mare: "La parola d'ordine quest'anno è finalmente - spiega Giuseppe Apicella - Dopo un lungo periodo di stop forzato finalmente abbiamo ripreso a calcare il terreno di gioco. L'anno scorso nel nostro e nel mio miglior periodo psicofisico questo virus ci ha costretti a fermarci. Stavamo facendo molto bene e stavamo scalando la classifica per arrivare al nostro obiettivo ma purtroppo è andata così. Finalmente posso iniziare la preparazione al 100% dopo aver superato totalmente l'infortunio che mi ha tenuto lontano dai campi per troppo tempo, collezionando comunque 11 presenze da titolare e 3 gol nell'annata stoppata a metà. L'età avanza ma credo che col "vecchietto" Mazzeo e il mio amico Viscido possiamo fare ancora molto bene". Di seguito le dichiarazioni integrali: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/9/Settembre/2020/767

    loading...
  • Olympic Salerno, l’attività giovanile pronta ad entrare nel vivo: definiti gli staff tecnici dei gruppi agonistici

    7/9/2020

    In attesa di disposizioni sulla ripresa ufficiale dell'attività agonistica relativa al settore giovanile, con gli Open Day ha avuto ufficialmente inizio la lunga marcia di avvicinamento alla prossima stagione da parte dell'Olympic Salerno. L'occasione è stata utile per presentare ai vecchi e nuovi tesserati così come a coloro che hanno voluto avvicinarsi al mondo biancorosso gli staff tecnici delle varie formazioni. A guidare il gruppo Juniores, la prima rappresentativa giovanile dei colchoneros dopo la prima squadra, sarà Paolo Rossi. Il trainer di Capriglia, in possesso di diploma Uefa B, prosegue il suo percorso alla corte di patron Pisapia dopo aver raccolto importanti risultati di crescita umana e sportiva dei gruppi fin qui allenati. I 2005-2006, invece, reduci dalla disputa del campionato regionale Under 15 si apprestano ad affrontare lo step successivo affidati alla comprovata esperienza dell'allenatore Uefa A Donato Capone. Ambizioso tecnico salernitano, vanta importanti esperienze tra i professionisti con Arezzo, Vibonese e Cavese ed è già noto all'orbita Olympic. I 2007 e 2008, invece, saranno organizzati in due gruppi affidati all'Istruttore di Scuola Calcio Antonio Masullo, proveniente dalla Millenium e con già un nutrito curriculum alle spalle in diverse realtà della provincia di Salerno, ed al direttore tecnico dell'attività agonistica dell'Olympic Salerno, Antonio Pappalardo. Responsabile dell'attività motoria, come già annunciato, sarà Roberto Corbo, mister della prima squadra e preparatore atletico di primo livello. I portieri, invece, saranno affidati a Carlo Napolitano. Di seguito le dichiarazioni del coordinatore Antonio Pappalardo: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/9/Settembre/2020/766

    loading...
  • Olympic Salerno, un ritorno tira l’altro: tra i pali c’è di nuovo Gargano

    4/9/2020

    Dopo quello di Roberto Corbo passato dal campo alla panchina, si materializza un altro ritorno di lusso in casa Olympic Salerno. E' quello dell'estremo difensore Antonio Gargano che tornerà ad indossare i guantoni biancorossi a distanza di due anni e mezzo: "Il mio non fu un vero e proprio addio ma soltanto un arrivederci - spiega il portiere salernitano - Sicuro che prima o poi le nostre strade calcistiche si sarebbero incrociate nuovamente. Il rapporto di stima con il presidente e di amicizia ultradecennale con il gruppo storico è rimasto intatto. Ed è un immenso piacere ritrovarli". Nelle ultime due stagioni l'ex pipelet di Ogliarese, Due Principati, Salernum ed Audax ha militato nella Valentino Mazzola, eccezion fatta per una breve parentesi all'Intercampania: "Lascio in questo caso un gruppo di persone eccezionali, dalla società al mister Enzo Marigliano passando per i compagni di squadra con cui ho condiviso momenti indimenticabili dentro e fuori dal campo e a cui va il mio ringraziamento. Per varie situazioni contingenti è maturata la scelta di non restare ed è stato facile mettere nero su bianco dopo una piacevole chiacchierata con il patron Pisapia. Le ambizioni, la serietà e la programmazione del club si sposano con le mie idee sportive, ci sono tutte le potenzialità per fare un torneo di vertice e divertirci come già fatto nel recente passato". Di seguito le dichiarazioni integrali: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/9/Settembre/2020/765

    loading...
  • Olympic Salerno, da centrocampista a mister: Roberto Corbo torna in biancorosso alla guida della prima squadra

    3/9/2020

    A volte ritornano. Sarà Roberto Corbo a guidare la prima squadra dell'Olympic Salerno nella stagione 2020/21 oltre a ricoprire l'incarico di referente dell'attività motoria per l'intero settore giovanile. L'ex centrocampista biancorosso, grande protagonista nella storica annata che nel 2013 valse la Promozione ai colchoneros ed in quella successiva con la salvezza nella B dei dilettanti, torna sotto altre vesti alla corte di patron Pisapia. Un matrimonio cercato e voluto da entrambe le parti: "Portiamo quell'annata gloriosa nel cuore e ritroverò da allievi alcuni compagni che parteciparono a quell'impresa oltre a diversi altri con cui ho giocato in altre società: tanti amici consapevoli che nel rettangolo di gioco baderò soltanto agli interessi del collettivo e ad allenamenti funzionali al rendimento di tutti allo stesso livello. Il mio approdo bis è legato ad un rapporto di grande amicizia extracalcistica con il presidente, c'è grande entusiasmo da entrambe le parti ed è stato emozionante mettere nero su bianco". "La base da cui ripartiamo è il gruppo storico e collaudato che va avanti da tempo, c'è tanta voglia da parte di tutti di tornare a calpestare l'erba. Il lockdown è stata una mazzata per me che alleno, figuriamoci per chi gioca. Nel nostro piccolo l'Olympic con il suo centro sportivo e le sue peculiarità offre tutte le garanzie del caso, quindi per quanto ci riguarda siamo tranquilli e attendiamo fiduciosamente sviluppi".  Roberto Corbo sarà affiancato da Mario Guariglia (allenatore in seconda), Stefano Consiglio (preparatore atletico), Domenico Corso (preparatore dei portieri), Gaetano De Pascale (collaboratore tecnico). "Roberto Corbo capita in un momento particolare, quello in cui vanno di moda i centrocampisti-allenatori - la considerazione del presidente Matteo Pisapia - Paradossalmente la sua scelta è maturata già a luglio, quando ancora la Juventus non aveva affidato le chiavi della prima squadra a Pirlo. E' stato allenatore in campo già quando giocava, aveva già il patentino quando giostrava in mezzo al campo. Dopo le soddisfazioni sportive non ci siamo mai persi di vista mantenendo un rapporto di amicizia e reciproca sintonia. Ci stimolava affidare le chiavi tecniche di una società che semina e raccoglie ad un Made in Olympic ed in quest'ottica sarà non soltanto l'allenatore della prima squadra ma il riferimento atletico dell'intero settore giovanile, portando in dote la sua qualifica professionistica di preparatore atletico conseguita a Coverciano. Si vuole mettere in mostra, vuole affermarsi ed emergere e quale migliore occasione di affidargli questa panchina come trampolino di lancio". Di seguito le dichiarazioni integrali di mister e presidente: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/9/Settembre/2020/764

    loading...
  • Olympic Salerno, rinnovata la partnership con NRG FordStore Salerno anche per la stagione 2020/21. I prossimi appuntamenti di prima squadra e settore giovanile

    28/8/2020

    L’Olympic Salerno muove i primi passi verso la prossima stagione sia sul versante sportivo che su quello del marketing. Sono, infatti, in corso di svolgimento gli Open Day del settore giovanile con appuntamenti dedicati a tutte le categorie (dall'Under 18 ai Piccoli Amici 2015/16) fino al 4 settembre prossimo. Intrigante la formula Full Day, prevista anche il 1 e 2 settembre: un'intera giornata a tinte biancorosse dalle 9 alle 17 dedicata ai gruppi della Scuola Calcio. Il programma completo e dettagliato è disponibile sulle pagine Facebook Olympic Salerno e Scuola Calcio Olympic Salerno. Per quanto concerne la prima squadra la preparazione agonistica del 7 settembre al "Figliolia" verrà preceduta da un pre-raduno in programma sempre sul sintetico di Baronissi mercoledì 2, data in cui verrà presentato il nuovo allenatore. L'Olympic Salerno è fiera di annunciare il rinnovo della partnership anche per la stagione 2020/21 con il prestigioso brand campano NRG FordStore Salerno. Un matrimonio che si rafforza ulteriormente dopo il primo “sì” detto esattamente dodici mesi fa. Inaugurato il 9 febbraio 2017, il FordStore NRG (via Tiberio Claudio Felice 27 - Zona Industriale di Salerno) è diventato in poco più di tre anni il punto di riferimento per i clienti dell’Ovale Blu nell’area di Salerno e provincia, vincendo il prestigioso Chairman’s Award per l’anno 2019, riconoscimento con cui la Ford Motor Company premia i migliori Ford Partner a livello europeo che si distinguono per la soddisfazione clienti e per aver raggiunto risultati di assoluta eccellenza in tutte le aree di business. All’interno dello store i clienti possono conoscere e soprattutto provare l’intera gamma europea di vetture e veicoli commerciali Ford: dai più emozionanti ed iconici come Mustang e Ranger ai più esclusivi come il brand Vignale. Tutto questo con la grande opportunità di una customer experience premium. Nel FordStore NRG il design e gli allestimenti sono stati sviluppati per comunicare al cliente che ogni elemento è al servizio delle sue necessità. Gli spazi, accoglienti e luminosi, restituiscono immediatamente l’immagine del dinamismo Ford e rendono lo showroom un mondo affascinante e tutto da vivere. Il pensiero del Presidente dell’Olympic Salerno Pisapia per il rinnovo della partnership con la NRG FordStore Salerno: “Il matrimonio con la NRG FordStore Salerno è molto più di una Partnership. Fin dal primo giorno con la famiglia Stanzione e con l’Ing. Primavera è nato un feeling speciale che spero durerà ben oltre la stagione 2020/21. La filosofia Ford, la vicinanza alle famiglie e ai giovani con progetti mirati e offerte vantaggiose pensate per i nostri associati ma anche per i clienti Ford, la condivisione di idee e la vicinanza fisica di Casa Olympic, il nostro Centro Sportivo, con la Sede della Concessionaria NRG rendono il nostro legame unico e poi, anche dal punto estetico, l’ovale Blu di Ford sulla nostra maglia biancorossa...è semplicemente perfetto”. Di seguito il comunicato integrale: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/8/Agosto/2020/763

    loading...
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011