Prossimo incontro

Prima Categoria - Girone E

Olympic Salerno vs Sporting Domicella

11/05/2019

Baronissi

Ultimo incontro

Prima Categoria - Girone E

Olympic Salerno - 3

Sporting Domicella - 4

Classifica

  • 1. Sporting Audax 72
  • 2. Honveed Coperchia 72
  • 3. Valle Metelliana 59
  • 4. Olympic Salerno 58
  • 5. Pro Sangiorgese 51
  • 6. Tramonti 47
  • 7. San Vincenzo Unitis 41
  • 8. Banzano 39
  • 9. Atletico Faiano 34
  • 10. Valentino Mazzola 32
  • 11. Intercampania 31
  • 12. Real San Felice 30
  • 13. Lavorate 29
  • 14. San Valentino 25
  • 15. Sporting Domicella 23
  • 16. Victoria Marra 23
CAMPIONATO 1A CAT. 2018/2019 - GIRONE E
Classifica 30° giornata.
Prima squadra Juniores Allievi Giovanissimi
  • Olympic Salerno-Sporting Audax 2-2. Anastasio gela gli ospiti nel finale

    28/4/2019

    Termina in parità la partitissima della terzultima giornata di regular season del girone E di Prima Categoria tra Olympic Salerno e Sporting Audax. Davanti ad una cornice di pubblico di notevole spessore, le due squadre danno vita ad una battaglia sportiva palpitante e ricca di colpi di scena. Avvio sprint, preceduto dal tradizionale cerimoniale fair-play caro al sodalizio di patron Pisapia, con subito tre occasioni da goal: per l'Audax ci prova due volte Orabona con una sforbiciata ed un diagonale ad incrociare prede facili per Rossi, per i padroni di casa De Fato ed Amato non riescono a trovare la zampata vincente al termine di un prolungato batti e ribatti in area avversaria. A ridosso della mezz'ora il vantaggio Sporting: Minella vince un contrasto con Viviano, s'invola sulla fascia e scodella al centro dove l'ex Orabona non perdona, trafiggendo di precisione Rossi. Proteste da parte dell'Olympic per il colpo subito da Viviano, rimasto a terra sul prosieguo dell'azione che ha portato i ragazzi di Esposito avanti. Ma a riequilibrare le sorti dell'incontro ci pensa il solito capitan Acquaviva che svetta più in alto di tutti sul corner battuto da Pifano, insaccando alle spalle dell'incolpevole Della Spada. Le due squadre continuano ad annullarsi a vicenda fin quando un autentico colpo da biliardo di Minella non lascia scampo a Rossi riportando avanti la capolista. Lo svantaggio non scoraggia i biancorossi che rischiano sui contropiedi sciupati da Altimari, Orabona e Gagliardi e le tentano tutte con l'ingresso di Viscido e Anastasio: le sponde del primo ed i traccianti dalla distanza del secondo tengono sulle spine lo Sporting. Se il primo tentativo di Anastasio non riesce a sortire l'effetto sperato con Cilento che rimedia sulla corta respinta di Della Spada, anticipando Viscido e Pifano; il secondo profuma d'oro colato. Il tiro cross dell'ex Cavese e Salerno Calcio, infatti, si va a spegnere dopo due rimbalzi in fondo al sacco, lasciando attoniti Lioi e compagni. Di seguito la cronaca integrale, tabellino e info scuola calcio: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/4/Aprile/2019/671

    loading...
  • Olympic Salerno, il derby per restare aggrappati al limbo play-off. Attività giovanile in fermento

    26/4/2019

    Torna in campo dopo la breve sosta pasquale il campionato di Prima Categoria, giunto alla terzultima giornata. In casa Olympic Salerno è tutto pronto per la partitissima che vale un'intera stagione, il derby del "Figliolia" con lo Sporting Audax. All'andata, al rientro dalle festività natalizie, i ragazzi di De Sio furono beffati dai padroni di casa che resero vano il momentaneo pari di capitan Acquaviva mentre nel finale l'estremo difensore Cuccurullo negò la gioia del pari a Bosco con una super parata. Un risultato positivo consentirebbe ai delfini di restare aggrappati al limbo play-off e di potersi continuare a giocare le proprie carte nelle ultime due sfide di regular season contro Banzano e Domicella. Tra il sintetico di Baronissi e quello di Casa Olympic, la prima squadra biancorossa ha lavorato sodo anche durante il ponte festivo, conscia di non poter lasciare nulla di intentato.  Giorni movimentati anche per il settore giovanile. Dopo il successo del "Memorial Savarese" e la partecipazione al torneo di Limatola, una nutrita rappresentativa della scuola calcio Olympic Salerno è partita in trasferta, destinazione Puglia, per prender parte alla rinomata manifestazione di calcio giovanile di Polignano e Monopoli. Un evento da ricordare per il club di patron Pisapia. Tempo di tornare all'attività agonistica per il rush finale, invece, per Under 16 e Under 14. Di seguito la presentazione integrale del match della prima squadra ed il programma di Allievi e Giovanissimi: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/4/Aprile/2019/670

    loading...
  • Olympic Salerno, l’Under 16 continua a vincere. Due Under 14 in prova con il Benevento

    16/4/2019

    Altro fine settimana da ricordare per il settore giovanile dell'Olympic Salerno. Oltre al primo torneo "Stefano Savarese", riservato alle categorie Under 12 e 9 e disputato a Casa Olympic il giorno della Domenica delle Palme; ha fatto scalpore la notizia della partecipazione ad uno stage con la Barça Academy del piccolo Luca Avagliano, classe 2011, che nelle varie gare amichevoli nella selezione italiana della blasonata accademia del club blaugrana catalano ha realizzato una tripletta nel 6-0 ai pari età degli Usa ed un altro sigillo contro gli spagnoli. Contestualmente nella giornata di ieri gli atleti della formazione Under 14 allenata da Gennaro Piccolo ed Alessio Mogavero, Davide Zapparoli e Raffaele Vicinanza, entrambi classe 2006, hanno sostenuto un allenamento di prova con il Benevento che già in passato aveva pescato dalla cantera biancorossa, in primis il portiere Gianluca Volzone poi passato in prestito all'Altamura in D. In chiave agonistica non conosce sosta la marcia dell'Under 16. I ragazzi di Paolo Rossi superano 4-2 gli Aquilotti Irno, centrando il sesto risultato utile consecutivo. Di seguito cronaca, tabellino e altre info: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/4/Aprile/2019/669

    loading...
  • Olympic Salerno, il baby Luca Avagliano selezionato per uno stage con l’Accademia del Barcellona

    16/4/2019

    A volte sognare non costa nulla. E' il caso del piccolissimo atleta della cantera dell'Olympic Salerno Luca Avagliano, classe 2011, selezionato per trascorrere una settimana di allenamento a Barcellona dal 14 al 19 aprile con la Barça Academy per far parte del Team Italia, rappresentativa dei potenziali talenti del futuro controllata direttamente dal club catalano che ha poli di riferimento in tutto il mondo, nel caso specifico anche nel Bel Paese. La scelta è stata determinata durante uno dei due stage che il Barcellona ha svolto in estate presso l’Asd Micri e a cui il tesserato biancorosso ha preso parte. Un motivo di vanto e di orgoglio per il sodalizio di patron Matteo Pisapia e per il responsabile dell'attività giovanile Vincenzo Daniele, nonchè per tutto il gruppo di lavoro di marca Olympic, soprattutto per aver accompagnato la crescita umana e sportiva del baby Avagliano sin dall'età di 4 anni. La raccomandazione principale è una sola: godersi questa fantastica esperienza e prima di tutto divertirsi: http://www.olympicsalerno.it/press.php/1/prima-squadra

    loading...
  • Pro Sangiorgese-Olympic Salerno 0-2. De Fato e Acquaviva sbancano il “Sessa”

    15/4/2019

    Vittoria doveva essere e vittoria è stata. L'Olympic Salerno non fallisce l'appuntamento con la prima di quattro finale che la separano dalla conclusione della regular season del girone E del campionato regionale di Prima Categoria. Al cospetto di una Pro Sangiorgese all'ultima chance di rientrare nella lotteria play-off ed avversario che sulla carta avrebbe combattere fino alla fine per il vertice, i ragazzi di De Sio fanno tesoro degli errori che sono costati punti preziosi in casa del Lavorate e conducono in porto il risultato con compattezza. L'avvio è favorevole ai padroni di casa che però non vanno oltre un insidioso tentativo di D'Auria disinnescato da Rossi. Il match è equilibrato e ben giocato su ambo i fronti, a ridosso della mezz'ora sale l'intensità della manovra biancorossa e De Fato sblocca l'incontro con una favolosa sforbiciata da album Panini che non lascia scampo al portiere avversario. Nella ripresa la girandola di cambi è preludio al bis che realizza, invece, capitan Acquaviva con un perentorio stacco di testa su azione d'angolo. Finisce così con il prezioso blitz dei colchoneros che dopo la sosta di Pasqua sono chiamati ad una nuova impresa nella madre delle partite, il derby con lo Sporting Audax. Di seguito altre note di cronaca, tabellino e info scuola calcio: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/4/Aprile/2019/667

    loading...
  • Olympic Salerno, con la Pro Sangiorgese la prima di quattro finali

    12/4/2019

    Scatta la contemporaneità anche per il campionato di Prima Categoria. La breve sosta pasquale in casa Olympic Salerno sarà preceduta, così come accaduto da quella natalizia, dalla sfida alla Pro Sangiorgese. I biancorossi di mister De Sio dopo la vittoria da brividi con il Tramonti sono chiamati ad un'altra impresa per tentare di restare attraccati al molo play-off. Al "Sessa" di Castel San Giorgio è richiesta un'altra prova d'orgoglio, cuore e compattezza ai colchoneros al cospetto della locale compagine guidata da Antonio Cuccurullo all'ultima chance di rientrare nella lotteria post-season. In chiave giovanile l'Under 16 di Paolo Rossi affronterà lunedì pomeriggio al "Settembrino" di Fratte gli Aquilotti Irno. Da ricordare l'appuntamento con il primo trofeo "Stefano Savarese", in programma domenica 14 Aprile a Casa Olympic che ospiterà in un'avvincente formula dei mini tornei riservati alle categorie Under 12 ed Under 9. Di seguito la presentazione integrale del match della prima squadra e info scuola calcio: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/4/Aprile/2019/666

    loading...
  • Olympic Salerno, Under 16 e 14 senza limiti: la scalata continua

    11/4/2019

    Quinta affermazione consecutiva per la formazione Under 16 dell'Olympic Salerno. Il girone di ritorno dei ragazzi guidati da Paolo Rossi prosegue a gonfie vele e diretta testimonianza arriva dal blitz sul non facile e tradizionalmente sfavorevole campo di Pontecagnano. A sfatare il tabù ci pensano i match winners di giornata Elia e Lanzetta ma grandi meriti vanno attribuiti soprattutto all'estremo difensore biancorosso Giovanni De Martino che ha tenuto a galla i suoi con una serie di interventi prodigiosi. Pokerissimo perentorio per l'Under 14 di Piccolo e Mogavero. La doppietta di Grati e le reti singole di Vicinanza, Vicari e Palladino consentono ai giovanssimi colchoneros di spuntarla 5-1 sui pari età del Bellizzi e mantenersi nei piani altissimi del torneo. Di seguito altre note di cronaca, formazioni e info scuola calcio: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/4/Aprile/2019/665

    loading...
  • Olympic Salerno-Tramonti 2-1. Bosco la ribalta all’ultimo respiro

    8/4/2019

    Come da tradizione riserva emozioni palpitanti fino alla fine la sfida tra Olympic Salerno e Tramonti. Nel quintultimo appuntamento di regular season le due formazioni, alle prese con importanti assenze, si giocano una grossa fetta di stagione ed il match, preceduto dal consueto cerimoniale fair-play caro al sodalizio di patron Pisapia, parte subito all'insegna di toni agonistici intensi. L'ultima parte di frazione è ancora di marca tramontina: Buonocore coglie una clamorosa traversa al termina di un'azione insistita poi lo stesso ex Costa d'Amalfi propizia il vantaggio con la chirurgica conclusione di Nicola Giordano che non lascia scampo a Rossi. Ad inizio ripresa subito chance per il raddoppio gialloverde ma Arpino spara alto poi sul ribaltamento di fronte Anastasio arma il destro e trafigge dalla distanza D'Antuono. Nel recupero accade ancora di tutto: Nicola Giordano si becca il secondo giallo e lascia i suoi in nove, all'ultimo affondo Eugenio Condolucci brucia tutti sulla fascia sinistra e scodella al centro dove Bosco in elevazione questa volta non sbaglia. E' l'apoteosi biancorossa con tutta la panchina, in primis mister De Sio, in campo ad esultare per tre punti vitali. Di seguito la cronaca integrale, tabellino e info scuola calcio: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/4/Aprile/2019/664

    loading...
  • Olympic Salerno, la sfida al Tramonti vale una stagione. Under 16 e 14 lanciano la volata finale

    5/4/2019

    Archiviare immediatamente il rammarico per il pari subito in rimonta sabato scorso a Lavorate ed incamerare tre punti fondamentali per restare in gioco fino alla fine in ottica play-off. E' l'imperativo categorico in casa Olympic Salerno, alla vigilia della sfida di sabato pomeriggio alle ore 16 al "Figliolia" di Baronissi contro il Tramonti. Il match sarà preceduto dalla campagna di sensibilizzazione che il club di patron Pisapia rinnova a sostegno della Giornata Mondiale dell'Autismo, celebrata il 2 Aprile scorso. L'undici di Enzo De Sio scenderà in campo con uno striscione ad hoc così come avvenuto già nelle passate stagioni. Impegni importanti anche per le giovanili. L'Under 16 di Paolo Rossi dopo la bella vittoria con i Leoncini Gregoriani affronterà saranno di scena lunedì pomeriggio a Pontecagnano, ospiti dell'omonima formazione che segue in classifica proprio i biancorossini. Lancia la volata finale di regular season l'Under 14 di Piccolo e Mogavero, impegnata sabato pomeriggio tra le mura amiche del "Settembrino" contro i pari età del Bellizzi. Di seguito la presentazione completa del match della prima squadra, designazione arbitrale e info scuola calcio: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/4/Aprile/2019/663

    loading...
  • Olympic Salerno, rinnovato l’impegno alla sensibilizzazione per l’autismo. Vittorie per Under 16 e 14

    2/4/2019

    L’Olympic Salerno, nell’ambito del suo costante impegno volto a promuovere e sostenere eventi di carattere sociale e solidale, celebra la Giornata mondiale dell’autismo, istituita dall’assemblea generale dell’ONU nel 2007 con l’obiettivo di sensibilizzare la comunità internazionale sulle caratteristiche e manifestazioni di tale patologia. L’obiettivo della giornata è quello di far luce su questa disabilità, promuovendo la ricerca e il miglioramento dei servizi e contrastando la discriminazione e l’isolamento di cui ancora sono vittime le persone autistiche e i loro familiari. Il colore dominante della giornata è il blu, correlato alla campagna mondiale “Light it up blue”, ideata dall’organizzazione Autism Speaks, che prevede di illuminare di blu i principali edifici delle città di tutto il mondo, come testimonianza della sensibilità nei confronti delle problematiche legate ai disturbi autistici. Chiaramente il club del patron Pisapia celebrerà l’appuntamento a modo suo: in occasione della gara casalinga della prima squadra contro il Tramonti prevista sabato 6 aprile alle ore 16 al "Figliolia" di Baronissi, la compagine biancorossa scenderà in campo con un apposito striscione dedicato.  Week-end estremamente positivo per le formazioni giovanili biancorosse. L'Under 16 di Paolo Rossi inanella il quarto successo di fila, superando con un poderoso sprint finale 2-0 i Leoncini Gregoriani. Roboante ritorno al successo per l'Under 14. I ragazzi di Piccolo e Mogavero superano a domicilio 1-8 la Polisportiva Baronissi. Di seguito il resoconto completo con formazioni e marcatori delle gare di Allievi e Giovanissimi: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/4/Aprile/2019/662

    loading...
  • Lavorate-Olympic Salerno 2-2. Biancorossi ripresi nel finale: Acquaviva festeggia con un goal la presenza numero 130 con i delfini

    1/4/2019

    Soltanto un pari, con qualche rimpianto, per l'Olympic Salerno nella trasferta con il Lavorate. La squadra di mister De Sio, in vantaggio di due reti, viene raggiunta nel finale dai padroni di casa. Nei secondi quarantacinque minuti meglio l'Olympic.Dal dischetto capitan Acquaviva sigla il gol del vantaggio, nel giorno della sua gara numero 130 con la squadra salernitana (115 presenze in campionato, 4 ai play-off e 11 in Coppa). Al 19' arriva il raddoppio con Chiariello, che dopo una triangolazione con Michele Amato supera nuovamente Nasta, per il due a zero. Quando ormai la gara sembra chiusa, ecco la reazione della Lavoratese, che prima con Gigi al 32' e poi con D'Ambrosio al 38' trova il pari sfruttando al meglio due piazzati. Di seguito la cronaca integrale, tabellino e info scuola calcio: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/4/Aprile/2019/661

    loading...
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011