Prossimo incontro

Prima Categoria - Girone F

Atletico Faiano vs Olympic Salerno

08/01/2022

Montecorvino Pugliano

Ultimo incontro

Prima Categoria - Girone F

Faraone - 1

Olympic Salerno - 0

Classifica

  • 1. Atletico San Gregorio 35
  • 2. Atletico Faiano 32
  • 3. Atletico Pisciotta 28
  • 4. Real Vatolla 23
  • 5. Olympic Salerno 21
  • 6. Gregoriana 20
  • 7. Pro Colliano 18
  • 8. Faraone 16
  • 9. Prepezzanese 14
  • 10. Montecorvino Rovella 12
  • 11. Macchia 12
  • 12. Pol. Baronissi 10
  • 13. Real Agropoli 10
  • 14. Real Bellizzi 10
CAMPIONATO 1A CAT. 2021/2022 - GIRONE F
Classifica 13° giornata.
Prima squadra Juniores Allievi Giovanissimi
  • Faraone-Olympic Salerno 1-0. Un goal a freddo condanna i biancorossi

    20/12/2021

    Un goal a freddo dopo appena 2' di gioco condanna l'Olympic Salerno alla sconfitta nell'ultima gara dell'anno e del girone d'andata. A Rofrano la spuntano i locali del Faraone che sfruttano una partenza razzo e rischiano di raddoppiare già pochi istanti dopo il vantaggio ma un riflesso di Rossi evita il tracollo. Rabbiosa reazione biancorossa con due nitide occasioni per Bracciante che chiama a due reattivi interventi il portiere di casa. Le tegole in casa Olympic continuano: fuori Marco Pifano e Contente per infortunio e solo un prodigioso Rossi tiene a galla i suoi. Finale di marca ospite con un piazzato di Mazzeo ed un miracolo dell'estremo difensore cilentano che risponde al collega metelliano e toglie dalla porta il colpo di testa di Apicella. Nella ripresa il forcing finale dell'Olympic non produce l'effetto sperato ed il match scivola via fino alla fine. Di seguito cronaca integrale e tabellino: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/12/Dicembre/2021/819

    loading...
  • Olympic Salerno, a Rofrano si chiude il girone d’andata. Ultimi impegni dell’anno anche per le giovanili

    17/12/2021

    Ultima uscita del 2021 per l'Olympic Salerno che domenica pomeriggio sarà di scena a Rofrano contro il Faraone per quella che rappresenta anche la sfida conclusiva del girone d'andata. Reduce dal pirotecnico ko interno con il Real Vatolla, l'undici di mister Corbo è intenzionato a fare bottino pieno nella lunga trasferta nel Basso Cilento. Quello con la formazione nata dalla fusione tra Alfanese e Rofrano, sarà ovviamente il primo confronto della storia per i colchoneros che registrano l'entrata in diffida di bomber Mazzeo mentre ai locali mancherà Villano, appiedato per un turno dal giudice sportivo. Trasferta domenicale anche per la Juniores che alle 10.30 sfiderà a Piedimonte di Nocera Inferiore l'Effe 2G. Nell'ultimo turno altra sconfitta per i biancorossini di mister Sica al cospetto del quotato Castel San Giorgio, gara chiusa già nel primo tempo con le cinque marcature consecutive dei rossoblu con i delfini costretti a sostituire il portiere De Martino con Zarra per il riacutizzarsi di un infortunio. A chiudere il programma l'impegno dell'Under 15 provinciale lunedì pomeriggio al "Settembrino" di Fratte contro la Primavera per riprendere il cammino dopo il ko di misura patito sul campo della Virtus Battipaglia. Di seguito designazione arbitrale e le considerazioni di Corbo e Sica: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/12/Dicembre/2021/818

    loading...
  • Olympic Salerno-Real Vatolla 3-5. I cilentani sbancano il “Figliolia”

    12/12/2021

    Festival del goal al "Figliolia" di Baronissi dove il Real Vatolla s'impone 3-5 sul campo dell'Olympic Salerno, interrompendo la striscia di risultati utili consecutivi dei biancorossi nell'ultima uscita casalinga dell'anno e riprendendo la sua corsa play-off. Al primo assalto i cilentani, in campo con il neo acquisto Brozzesi che aveva sfidato l'Olympic la settimana scorsa con la maglia del Colliano, passano con Barone che trasforma un rigore concesso per un fallo di mano in area adocchiato dal direttore di gara. Sarà proprio l'ex Herajon il mattatore dell'incontro con una tripletta che spegne le velleità locali. La reazione dei padroni di casa allo svantaggio è veemente, Bracciante non trova la porta da centro area poi dopo un buon intervento di Rossi su Barone, è clamoroso il palo colpito da Mazzeo. Gli ospiti raddoppiano ma Barone è in offside e si resta sullo 0-1. A ridosso della mezz'ora Rizzo salva sulla linea il tracciante di Bracciante ma il pari è nell'aria e si materializza con Ermeti che ribadisce in rete la respinta del palo colpito da Mazzeo sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Nella ripresa identico copione di inizio gara: una sfortunata autorete di Acquaviva, la seconda in stagione, riporta avanti il sodalizio agropolese che poi triplica con Barone, colto nuovamente in posizione di fuorigioco. Dal possibile colpo del ko al nuovo pareggio dei colchoneros con Mazzeo che addomestica la sfera e insacca, ancora sugli sviluppi di un calcio piazzato. L'espulsione di Di Mauro non scompagina i piani degli ospiti che vanno a vincere con altre due reti di Barone e l'acuto di Rizzo. Di seguito cronaca integrale e tabellino: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/12/Dicembre/2021/817

    loading...
  • Olympic Salerno, ultima casalinga del girone d’andata per la prima squadra. Giovanili a caccia di progressi

    10/12/2021

    Penultimo appuntamento dell'anno per la prima squadra dell'Olympic Salerno che sabato pomeriggio al "Figliolia" riceve la visita del Real Vatolla, compagine tra le più accreditate al salto di categoria alla vigilia del campionato ma che è andata incontro ad una serie di risultati altalenanti, cambiando già allenatore ed alcuni giocatori. Resta altissimo, comunque, il quoziente di difficoltà per gli uomini di mister Corbo, reduce dai festeggiamenti per il compleanno. Una sfida che si colloca in una giornata cruciale per le sorti del torneo ad una settimana dalla fine del girone d'andata e dalla conseguente sosta natalizia: complici alcuni confronti come il derby di San Gregorio Magno e quello tra Montecorvino Rovella ed Atletico Faiano, sarà fondamentale per i colchoneros agguantare l'intera posta in palio per dare continuità di risultati e cavalcare l'onda emotiva.  Volge al termine con un altro impegno proibitivo la prima parte di stagione anche della Juniores di mister Sica che lunedì al "Bolognese" se la vedrà con il quotato Castel San Giorgio. Nel turno precedente sconfitta contro la corazzata Millenium con i biancorossini che limitano i danni con la rosa contata e al cospetto di un avversario più esperto. Sempre lunedì l'Under 15 provinciale sarà allo storico "Pastena" per affrontare la Virtus Battipaglia (ore 17). I ragazzi di Alfonso De Luca sono reduci dal 2-2 con l'Herajon con doppietta di rigore a firma Cerrato. Di seguito designazione arbitrale, programma e analisi dei tecnici del settore giovanile: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/12/Dicembre/2021/816

    loading...
  • Pro Colliano-Olympic Salerno 0-3. Perentorio tris dei biancorossi

    5/12/2021

    Blitz esterno dell'Olympic Salerno che espugna Oliveto Citra dando nel finale il colpo di grazia al Pro Colliano. La prima occasione è per i padroni di casa con D'Orilia che fa tutto bene ma poi calcia malamente. Reazione immediata dei ragazzi di Corbo che ci provano con due affondi di Contente e Guercio ma le occasioni più nitide capitano prima ad Apicella sul filo del fuorigioco e poi a Mazzeo che raccoglie la respinta della difesa locale dopo una tambureggiante azione del 2004 Prato e sfiora il palo alla sinistra del portiere. I colchoneros recriminano poi per l'intervento disperato di Sorvillo su Apicella lanciato a rete ma dal possibile rosso il direttore di gara assegna la rimessa dal fondo. Il goal è nell'aria e si materializza quando Mazzeo viene steso giù in area e trasforma con freddezza il rigore da lui stesso procurato. Nel finale di tempo buona chance per Pifano che non inquadra per poco lo specchio della porta. Nella ripresa dopo un altro calcio di rigore reclamato dagli ospiti per un fallo di mani su tiro di Pifano imbeccato dal neo entrato fratello, il Colliano fallisce due ghiotte opportunità con Maiorino e Brozzesi. Monologo finale dei delfini che chiudono il confronto con la doppietta d'autore di Apicella. Di seguito la cronaca integrale e il tabellino: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/12/Dicembre/2021/815

    loading...
  • Olympic Salerno, prima squadra di scena ad Oliveto Citra. L’Under 15 anticipa il match della Juniores

    3/12/2021

    Nuovo impegno in trasferta con l'incognita metereologica per l'Olympic Salerno. Dopo la rocambolesca vittoria di sabato scorso al "Figliolia" con l'Atletico Pisciotta, i colchoneros saranno di scena ad Oliveto Citra dove al campo "Coglianese" renderanno visita alla Pro Colliano (inizio gara alle 16.30). Una sfida da non fallire per dar seguito agli ultimi risultati e soprattutto considerando gli impegni sulla carta più agevoli delle dirette concorrenti ad un posto al sole nei play-off. Due i precedenti tra le due formazioni: nella storica stagione 2012/13, l'Olympic pareggiò 0-0 a Colliano per poi imporsi di misura nel ritorno al "Settembrino". Impegno a dir poco ostico per la Juniores di mister Sica che domenica a 12 se la vedrà con la corazzata Millenium guidata da capitan Paciello al "Bolognese". Dopo la sconfitta con la Sport House, l'Under 15 provinciale di Alfonso De Luca punta a tornare ai 3 punti domenica mattina (ore 9), sempre a Capezzano contro l'Herajon. Di seguito le considerazioni di mister Corbo e la designazione arbitrale: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/12/Dicembre/2021/814

    loading...
  • Olympic Salerno, Juniores sconfitta a testa alta

    1/12/2021

    Sconfitta a testa alta per la Juniores dell'Olympic Salerno nel match interno con il Nocera Superiore. La compagine agrese s'impone alla distanza sfruttando al meglio gli episodi a favore ma i biancorossini di mister Sica non sfigurano. Dopo 10' passano gli ospiti sugli sviluppi di un calcio piazzato che sorprende Zarra, neanche 5' più tardi che dalla lunga distanza sempre su punizione Santoro trova l'incrocio dei pali per l'1-1. E' la partita degli eurogoal e a ridosso della mezz'ora (dopo che Sica è costretto a sostituire Prato affaticatissimo dopo l'impegno in prima squadra) il Nocera Superiore raddoppia con una perla balistica dalla distanza per poi trovare il tris in sospetto fuorigioco. Poco prima dell'intervallo Santoro si ripete con una splendida punizione dalla tre quarti che non lascia scampo al pipelet avversario per il momentaneo 2-3. Nella ripresa la sfida cammina sui binari dell'equilibrio con leggero predominio guidata da Giovanni Sergio che sbatte contro l'attenta difesa locale e la reattività di un Zarra in crescita dopo le tre reti subite nel primo tempo. A cinque dal termine, la squadra gialloverde guadagna un calcio di rigore che viene prima fallito (palo) poi fatto ripetere e stavolta trasformato. Sbilanciata in avanti, l'Olympic subisce poi il definitivo 2-5. Di seguito il commento di mister Sica: http://www.olympicsalerno.it/pressDtl.php/1/prima-squadra/12/Dicembre/2021/813

    loading...
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011