Prossimo incontro

Prima Categoria - Girone F

Olympic Salerno vs Atletico Pisciotta

27/11/2021

Baronissi

Ultimo incontro

Prima Categoria - Girone F

Real Bellizzi - 1

Olympic Salerno - 2

Classifica

  • 1. Atletico San Gregorio 25
  • 2. Atletico Faiano 20
  • 3. Atletico Pisciotta 19
  • 4. Gregoriana 16
  • 5. Real Vatolla 15
  • 6. Olympic Salerno 15
  • 7. Pro Colliano 13
  • 8. Montecorvino Rovella 11
  • 9. Prepezzanese 10
  • 10. Macchia 10
  • 11. Pol. Baronissi 7
  • 12. Real Agropoli 7
  • 13. Faraone 7
  • 14. Real Bellizzi 6
CAMPIONATO 1A CAT. 2021/2022 - GIRONE F
Classifica 9° giornata.
Prima squadra Juniores
  • Olympic Salerno, la doppia sfida con la Sanseverinese finisce in parità. Allievi beffati, impresa dei Giovanissimi

    Comunicato stampa n.59

    25/1/2018

    Ennesimo week-end ricco di emozioni per il settore giovanile dell'Olympic Salerno. Il big match della penultima giornata d'andata tra gli Allievi Provinciali di Paolo Rossi e la Sanseverinese se lo aggiudicano al termine di un confronto rocambolesco gli irnini per 3-4. L'inizio della sfida è tutto di marca biancorossa con l'immediato vantaggio a firma del letale De Vivo. Ben disposti in campo, i biancorossi assediano a ripetizione l'area biancazzurra con capitan Pelosi, De Vivo e Caldarelli. E' proprio quest'ultimo a trovare lo spiraglio giusto per raddoppiare, coronando al meglio uno splendido assolo personale dopo aver saltato come birilli la difesa avversaria. La capolista è stordita ma viene aiutata a riprendere tono proprio dall'Olympic grazie ad un pasticcio sull'asse Imparato-Renna: il retropassaggio del difensore è fatale al portiere e gli ospiti rientrano in partita. L'autorete scompagina i piani dei salernitani che ad inizio ripresa subiscono il goal del pari sugli sviluppi di un calcio d'angolo. L'inerzia del confronto cambia e la Sanseverinese ne approfitta per proporsi con convinzione e destrezza dalle parti di Imparato con continue folate offensive. In una di queste un disattento Renna non può fare a mano di stendere l'attaccante avversario lanciato a rete e beccarsi il secondo giallo con conseguente rosso. L'espulsione sortisce una botta di orgoglio all'Olympic che riesce a portarsi nuovamente in vantaggio grazie al solito De Vivo. La Sanseverinese non si scompone e riprende ad attaccare con due uomini in più, considerando anche l'espulsione comminata a Basso a venti dal termine. I cambi danno la scossa giusta agli irnini che prima pareggiano con Coulibaly e poi vanno a vincere, realizzando con freddezza il rigore causato da un contatto tra Imparato ed il neo entrato attaccante biancazzurro. "Paghiamo ancora una volta errori di concentrazione nei momenti topici dell'incontro e con gli avversari più ostici - commenta amareggiato Rossi - Faccio i complimenti alla Sanseverinese che ha dimostrato con caparbietà di meritare il primato". Questa la formazione biancorossa: Imparato, Giaquinto, La Rocca, Caldarelli, Pelosi C., Basso, Albano, Renna, Pelosi A., De Vivo, Bove. A disposizione: Pesce, Graziuso, Congiu, Nicastro, Simbolo, Landi, Gallo.

    Nel doppio confronto con la Sanseverinese a sorridere sono i Giovanissimi Provinciali di Alfredo Serritiello. I biancorossini sbancano 2-3 il "Superga" al termine di una prestazione tutta cuore ed orgoglio. Mattatore del match un superlativo Cantilena, autore di una tripletta di pregevole fattura con tanto di ciliegina sulla torta su calcio di punizione. "Ho apprezzato molto la reazione dei ragazzi dopo un periodo non facile - spiega Serritiello - Non era facile superare con questo piglio un avversario del genere. Lavoriamo sempre per aiutare gli atleti a crescere gradualmente e serenamente, quando i risultati ci sono favorevoli viene tutto più facile. A parte le prime della classe, il torneo è molto equilibrato. Così come avvenuto lo scorso anno, contiamo di accelerare i ritmi nella seconda parte di stagione". Questa la formazione schierata dal tecnico salernitano: Consiglio, Buonagiunto, Notari, De Vivo, Savastano, Gallo, Santoro, Elia, Fasulo, Calore, Cantilena; sono poi subentrati Cammarota, Pepe, Criscuolo e Manzo. 

     

    L'A.S.D. Olympic Salerno comunica inoltre che sono aperte le iscrizioni a tutti i corsi di scuola calcio per l'anno 2017-18 per le categorie Piccoli Amici per nati dal 1/1/2010 al 31/12/013, Pulcini: nati dall' 1/1/2007 al 31/12/2009, Esordienti: nati dall' 1/1/2005 al 31/12/2006, Giovanissimi: nati dall' 1/1/2003 al 31/12/2004, Allievi: nati dall' 1/1/2001 al 31/12/2002. Gli allenamenti si svolgeranno presso le seguenti strutture: "Centro Sociale" Via Vestuti, Quartiere Italia (Pastena) Salerno, "Tiki-Taka" campo di calcio a 5 coperto, via Wenner (Fratte), Salerno, campo sportivo "De Gasperi" quartiere Europa (Pastena) Salerno. Sarà disponibile il servizio minibus. La quale comprende: Tesseramento Figc, polizza assicurativa, visita medica con elettrocardiogramma, 2 completini e zainetto dell'Olympic Salerno, analisi posturale specialistica. Per ulteriori promo del decennale, scuola calcio portieri ed altre info sarà sufficiente rivolgersi al numero 3288090105 oppure consultare il sito internet www.olympicsalerno.it o inviare mail all'indirizzo info@olympicsalerno.it. La segreteria è aperta dal lunedi al venerdi dalle 16 alle 18 presso il Centro Sociale in via Vestuti, Quartiere Italia (Pastena) Salerno. L’Olympic Salerno comunica altresì il lancio del nuovo piano Marketing per la Stagione 2017/18 consultabile al seguente link http://www.olympicsalerno.it/partnership.php

    loading...
Match Live Olympic Card Provini
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011