Prossimo incontro

Prima Categoria - Girone G

Olympic Salerno vs Fidelis Agro

25/02/2024

Baronissi

Ultimo incontro

Prima Categoria - Girone G

Atletico Nuceria - 3

Olympic Salerno - 2

Classifica

  • 1. Stabia City 49
  • 2. Rocchese 47
  • 3. Città di Montoro 47
  • 4. Living Sarno 42
  • 5. Siano Calcio 39
  • 6. Salerno Guiscards 32
  • 7. Olympic Salerno 27
  • 8. Atletico Nuceria 27
  • 9. Baronissi Calcio 25
  • 10. Cava United 25
  • 11. Fidelis Agro 20
  • 12. Atletico San Valentino 13
  • 13. Torrione Olympica Cilento 12
  • 14. Valentino Mazzola 12
  • 15. Vietri Raito 6
CAMPIONATO 1A CAT. 2023/2024 - GIRONE G
Classifica 19° giornata.
Prima squadra Juniores
  • Olympic Salerno, la Juniores sfiora l’impresa con la Temeraria. Tornano al successo Under 17 e 16

    Comunicato stampa n.60

    7/2/2024

    Fine settimana allungato nel complesso soddisfacente in casa Olympic Salerno. Va vicinissima al primo punto stagionale la Juniores che cede solo di misura e di rigore alla Temeraria San Mango (0-1). I biancorossi imbrigliano i picentini che fanno fatica a produrre azioni di gioco significative, lontani parenti della squadra vista all'andata e in tante altre circostanze. Nella prima frazione l'occasione più nitida capita ai baby colchoneros con Argento il cui diagonale esce fuori di poco. L'unica fiammata di marca biancazzurra una punizione di Savarese facilmente neutralizzata da Zarra. Nella ripresa pronti via e arriva il penalty che deciderà le sorti del confronto: lo realizza con freddezza Savarese. La reazione dei ragazzi di Zucaro è immediata ed è ancora Argento a pungere la difesa ospite con l'estremo difensore Matteo Bracciante decisivo nel volare a respingere il piazzato del numero 10. Nel finale l'undici di mister Rega, ridotto in 9, sfiora il raddoppio con un gran sinistro dalla distanza di Falivene che si stampa in pieno sulla traversa. Lunga trasferta ma tre punti in cassaforte per l'Under 17 sempre allenata da Alfonso Zucaro. Nella prima giornata di ritorno sbancata Buonabitacolo, sede dell'incontro con il Caselle. L'1-4 finale è frutto dalla doppietta di Giannattasio e degli acuti di Ferri e Manicatori mentre per la squadra locale va a segno Salamone. Un buon viatico in vista del delicato confronto con la capolista Agrese.

     

    Rivede la luce, primo successo del 2024, anche l'Under 16 di Fiorenzo Sica che sul non facile terreno di Rufoli supera 3-4 l'Ogliarese. Partenza lampo dei delfini che dopo 10' passano con Sica che si avventa sul lancio a scavalcare la difesa di De Domenico e appoggia di giustezza in rete. Lo stesso Sica sfiora il raddoppio a tu per tu con il portiere collinare e nel giro di un quarto d'ora i padroni di casa ribaltano tutto con Cerra sugli sviluppi di un lancio lungo dalle retrovie e Cesaro che, su azione di dubbio fuorigioco, si avventa sull'imprecisa conclusione di un compagno e con un tiro a fil di palo nell'angolo opposto trova il goal. Nel finale di tempo l'Ogliarese trova addirittura il tris con Montuori che approfitta di un'errata lettura della retroguardia salernitana. Prima del riposo Iannaco raccoglie la corta respinta della barriera sulla punizione da lui stesso calciata ed accorcia le distanze con un tracciante dal limite. Nella ripresa la strigliata di mister Sica produce l'effetto sperato e con grinta, compattezza e determinazione i biancorossini compiono la remuntada con altre due reti di Sica che completa la personale tripletta per poi sfiorare il poker calciando addosso al portiere a tu per tu con l'estremo di casa. L'arrembaggio finale ogliarese viene contenuto senza correre sostanziali pericoli con l'urlo liberatorio che consente a Giglio e compagni di agguantare la Nikè al quinto posto. Così in campo: Giglio, Iannaco, Di Lascio, Casarano, Margarita, Maresca, Sica, De Domenico, Noschese, Lambiase, Buono. A disposizione: Femina, Petrone, Vaiano, Pisano, Russo. 

     

    TABELLINO
    OLYMPIC SALERNO: Zarra, Siniscalchi (17' st Pascarelli), Pontoni (19' st Sacchitelli), Scalea, Morbegno, De Chiara (45' st Carbone C.), Filodoro, Durante (13' st Biasini), Carbone M., Argento, Trimarco. Allenatore: Zucaro
    TEMERARIA SAN MANGO: Bracciante M., Di Lascio (7' st Massa), Alfano, Saggese, Fiammetta, Savarese, Attanasio (1' st Falivene), Di Stasi, Pecoraro, Di Carlo, Turco (17' st Pennella). A disposizione: Matrone. Allenatore: Rega
    ARBITRO: Savignano di Battipaglia
    RETE: 2' st rig. Savarese
    NOTE: Ammoniti Morbegno, Scalea, Carbone M. (O), Alfano, Saggese, Fiammetta (T). Espulsi al 25' st Alfano (T) per comportamento non regolamentare e al 49' st Saggese (T) per fallo di reazione. 

    loading... loading...
Match Live Olympic Card Provini
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA FINALE PLAYOFF SPAREGGIO PROMOZIONE 2012/13
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2011/2012
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011
L'OLYMPIC SALERNO È LA VINCITRICE DELLA COPPA DISCIPLINA CAMPANIA 2010/2011